Virgilio Sport

Europa League, Lazzari tradisce la Lazio: lo Sturm si salva ancora

La squadra di Sarri non va oltre il 2-2 interno contro gli austriaci nella quarta giornata del Gruppo F, facendosi rimontare per due volte: l'espulsione per proteste dell'esterno nel recupero del primo tempo zavorra i biancocelesti.

Pubblicato:

La Lazio d’Europa non sa più vincere. Dominante in campionato, dove è reduce da quattro vittorie consecutive, le ultime tre per 4-0, e dove non subisce gol dalla sfida contro il Napoli del 3 settembre, la squadra di Sarri si è inceppata nuovamente nella quarta giornata del girone di Europa League, pareggiando 2-2 in casa contro lo Sturm Graz, ancora indenne quindi dopo lo 0-0 dell’andata.

La situazione del girone resta incertissima, dato che anche Feyenoord e Midtjylland hanno impattato per 2-2: tutte e quattro le squadre hanno 5 punti, ma la Lazio può recriminare per aver sprecato due volte il vantaggio, faticosamente costruito da Immobile su rigore al 40’ e poi da Pedro a metà ripresa dopo il momentaneo 1-1 di Boving a inizio secondo tempo.

In mezzo, poco dopo la rete del capitano su rigore, la sciagurata espulsione di Lazzari per doppia ammonizione (la seconda per proteste), nel recupero del primo tempo. Sarri ha provato a riequilibrare la squadra all’intervallo inserendo Marusic per Zaccagni, riuscendoci anche, ma alla fine la vittoria è sfumata per la doppietta di Boving nel finale e per il precedente errore di Immobile che aveva fallito il 3-1.

Nelle ultime due gare del girone i biancocelesti ospiteranno il Midtjylland prima di chiudere in casa del Feyenoord.

Europa League, Lazzari tradisce la Lazio: lo Sturm si salva ancora Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...