Virgilio Sport

F1, Leclerc cerca la sua "prima volta" a Monaco: precedenti negativi

Inizio di stagione horror per il monegasco che, sul circuito di casa, non ha mai brillato. Fondamentale far bene durante le prove del sabato. Serve la pole.

Pubblicato:

Dopo l’annullamento del GP dell’Emilia Romagna, si torna a correre. Nel week-end il GP di Monaco. Per Charles Leclerc un appuntamento molto significativo, visto che si corre sul circuito di casa sua.

Ferrari, Leclerc cerca il primo acuto a casa

L’inizio di stagione di Charles Leclerc è da film horror. Un solo podio (terzo a Baku) e tanti momenti no. Settimo in classifica piloti con soli 34 punti, a -85 da Max Verstappen.

Il monegasco del Cavallino si augura che l’aria di casa gli porti bene. In un circuito dove è vitale fare bene in qualifica, Charles Leclerc potrà contare sulle sue grandi doti nei giri lanciati. Quest’anno ha già messo a segno due pole position.

Ferrari, Leclerc a Monaco non ha mai convinto

La “prima volta” di Charles Leclerc al GP di Monaco risale al 2018. Allora guidava la Sauber. Arrivò al traguardo 18°. Nel 2019 il passaggio in Ferrari ma ancora delusioni al Gp di Monaco (ritirato).

L’edizione 2020 non è stata disputata per i problemi legati al Covid. Nel 2021 ancora tanta sfortuna: il monegasco fa la pole ma non parte per problemi al semiasse. Il miglior risultato arriva nella scorsa edizione con il quarto posto finale. Insomma, mai una vittoria e mai in podio, almeno sino ad ora per il fuoriclasse del Cavallino.

Leclerc, un exploit al GP di Monaco per rilanciarsi

Sebbene la Red Bull sembri troppo superiore e il duo Aston Martin-Mercedes ha fatto passi in avanti da gigante, Charles Leclerc è ancora convinto di avere delle possibilità per essere protagonista in questo Mondiale.

Il monegasco ha bisogno di un grande risultato per rilanciarsi. Servirebbe tanto un trionfo a Monte Carlo per rilanciarsi e riportare il sorriso nell’ambiente Ferrari. Sarà vitale fare bene il sabato. Partire in pole position aumenterebbe significativamente le possibilità di vincere la gara. Da ricordare che la Ferrari non vince il GP di Monaco dal 2017 con Sebastian Vettel.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...