Virgilio Sport

Inter, chi è Bisseck: il primo rinforzo in difesa per Inzaghi

L’Inter punta sul talento del tedesco Yann Aurelio Bisseck per rinforzare la difesa: il colosso di origini camerunesi capace di mettersi in evidenza con la maglia dell’Aarhus

17-06-2023 09:52

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

L’Inter è a un passo dal mettere a segno il primo colpo di questo calciomercato estivo: i nerazzurri infatti verseranno la clausola rescissoria di 7 milioni di euro per assicurarsi le prestazioni del difensore Yann Bisseck, classe 2000, che nelle ultime due stagioni ha giocato con la maglia dell’Aarhus.

Inter, Yann Bisseck è la prima mossa di mercato

Beppe Marotta e Piero Ausilio guardano al presente della formazione nerazzurra ma vogliono costruire con lo sguardo puntato anche al futuro. La situazione economica delle squadre italiane spinge a guardare il mercato con fantasie e idee e i dirigenti nerazzurri hanno deciso di puntare su un giocatore che nelle ultime due stagioni si è messo in grande evidenza con la maglia dell’Aarhus.

Chi è Yann Bisseck: la nuova scommessa dell’Inter

Yann Bisseck sembra avere tutte le qualità per inserirsi al meglio nella difesa di Simone Inzaghi. Il ragazzo tedesco ma di origini camerunesi è un vero e proprio colosso con i suoi 196 centimetri ma ha dimostrato di essere molto valido anche in fase di costruzione: il classe 2000 gioca prevalentemente a sinistra nella difesa a tre. Dopo lo giovanili nella nativa Colonia, Bisseck ha cominciato il suo girovagare alla ricerca dell’occasione giusta e l’ha trovato con la maglia dei danesi dell’Aarhus: nelle ultime due stagioni il suo rendimento è andato in costante crescendo al punto da attirare le attenzioni dell’Inter che si prepara a sborsare la clausola da 7 milioni.

Inter: il ruolo di Bisseck nel team di Inzaghi

Bisseck arriva a Milano senza grosse pressioni: ovviamente il giocatore tedesco avrà bisogno di tempo per riuscire ad inserirsi in una squadra dagli altissimi valori tecnici che è reduce dalla finale di Champions League. In un primo momento il giocatore agirà da vice-Bastoni, sul braccetto sinistro della difesa a tre del tecnico nerazzurro. Alle spalle del difensore italiano avrà dunque l’opportunità di imparare e di inserirsi senza bruciare le tappe. Ma i dirigenti dell’Inter sembrano avere can di aspettative su questo ragazzo. I tifosi nerazzurri avranno subito l’opportunità di vederlo all’opera visto che Bisseck è stato convocato nella Germania Under 21 che si prepara a disputare gli Europei di categoria.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Torino - Lazio

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...