Virgilio Sport

Inter, turnover Inzaghi in vista della Juve ma Lukaku si ferma ancora

Contro il Bayern Monaco non c'è in palio nulla. Formazione stravolta ma nessuna chance di vedere in campo Big Rom che si è fermato nuovamente. Verrà rivalutato nei prossimi giorni.

31-10-2022 10:44

L’Inter è pronta all’ultima fatica della fase a gironi di Champions League. Martedì i nerazzurri saranno di scena sul campo del Bayern Monaco. Già con il pass per gli ottavi di finale in tasca, Simone Inzaghi è pronto ad un turnover massiccio per prepararsi al meglio al Derby d’Italia.

Bayern Monaco-Inter, Inzaghi non vuole rischiare

Grazie al successo ai danni del Viktoria Plzen, l’Inter è già certa del pass per gli ottavi di finale di Champions League. Il primo posto è irraggiungibile, quindi, contro il Bayern Monaco spazio ad un’Inter rivoluzionata a livello di formazione.

Sicuramente non saranno in campo Lautaro Martinez e Alessandro Bastoni, entrambi diffidati e quindi a rischio squalifica per l’andata degli ottavi di finale. In avanti, spazio al duo Correa-Dzeko. Si attendono novità anche a centrocampo dove Kristjan Asllani dovrebbe giocare titolare. Negli 11 possibile anche la presenza di Robin Gosens, alla ricerca di minuti per ritrovare la condizione.

Bayern Monaco-Inter, niente convocazione per Lukaku

Dopo aver ritrovato il campo (e il gol) contro il Viktoria Plzen e aver giocato uno spezzone di gara con la Samp, Romelu Lukaku si è fermato nuovamente: “Gli accertamenti hanno evidenziato un risentimento della cicatrice miotendinea del bicipite femorale della coscia sinistra”, si legge nel comunicato del club.

L’idea di Simone Inzaghi sarebbe stata quella di caricarlo al meglio in vista del big match domenica sera all’Allianz Stadium contro la Juventus. Il belga è già rimasto fermo ben due mesi. Ora verrà rivalutato tra qualche giorno. Uno stop che non ci voleva per Big Rom e l’Inter.

Inter, Inzaghi si gioca tanto contro la Juventus

L’Inter sta attraversando un ottimo momento di forma. Sia in campionato che in Champions League, la squadra ha dato ottime risposte. Ora arriva il Derby d’Italia, una sfida molto delicata per entrambe.

Sia l’Inter che la Juventus stanno provando a rientrare nella corsa Scudetto. Tenere il passo del Napoli non è facile e, quindi, domenica sera il pareggio non servirà a nessuna delle due. Simone Inzaghi sa che vincere sul campo della Juventus potrebbe davvero essere la svolta definitiva per la sua Inter. Max Allegri, invece, cerca il filotto perfetto.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...