Virgilio Sport

Italia-Svizzera: allarme bomba nei pressi dello Stadio Olimpico

Un passante ha notato un oggetto sospetto in una Smart in Via Tito Speri, vicino allo stadio dove si gioca Italia contro Svizzera.

Pubblicato:

Italia-Svizzera: allarme bomba nei pressi dello Stadio Olimpico Fonte: Getty Images

Allarme bomba a Roma nelle vicinanze dello Stadio Olimpico, a poche ore dalla sfida tra Italia e Svizzera, valida per il secondo turno degli Europei. Nei pressi di Piazza Mancini, in via Tito Speri, artificieri e unità cinofile al lavoro, strade bloccate per consentire le operazioni.

Un passante aveva notato un oggetto sospetto all’interno di una Smart parcheggiata in strada, con dei fili che fuoriscivano dalla vettura: allertate le forze dell’ordine per mettere l’area in sicurezza, sul posto anche i vigili del fuoco e delle ambulanze.

All’interno della vettura  era posizionato un cono in cartone, con un filo ben visibile fuori da essa. Sul posto sono intervenuti gli agenti del Commissariato Prati e dunque gli equipaggi dell’UPGS (Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico).

L’ordigno, disinnescato, sarebbe stato confezionato con polvere altamente esplosiva e contenente chiodi e bulloni. Come evidenziato dalla sindaca di Roma, Virginia Raggi, la bomba si trovava nell macchina di Marco Doria: “È stato ritrovato un ordigno nella macchina di Marco Doria, presidente del Tavolo per la riqualificazione dei parchi e delle ville storiche di Roma. Un fatto gravissimo, esprimo la mia piena solidarietà”.

Per fortuna non c’è stata nessuna esplosione: indagini in corso.

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...