Virgilio Sport

Juve, Allegri squalificato: divampa la polemica. "Due pesi due misure"

Scoppia il caso per la squalifica di Max Allegri che salterà la partita con la Roma ma i tifosi non ci stanno e protestano sui social per la disparità di trattamento

Pubblicato:

A poche ore da Roma-Juventus arriva la stangata per Massimiliano Allegri. L’allenatore bianconero è stato squalificato per un turno e sarà così costretto a saltare la sfida contro Josè Mourinho che sa tanto di ultima spiaggia, o quasi, nell’inseguimento al quarto posto e alla zona Champions che si disputa domani sera all’Olimpico. Il turno di stop per Allegri ha creato subito polemica sui social con tanti tifosi juventini che hanno sottolineato come altre situazioni in Juve-Napoli non siano state prese in considerazione, invocando il più classico “due pesi, due misure”.

Juventus, Allegri squalificato: ecco il perchè del giudice sportivo

Niente Roma-Juve per Max Allegri. L’allenatore bianconero è stato squalificato a margine della partita Juventus-Napoli di domenica scorsa “per avere, al termine della gara, mentre abbandonava l’impianto di gioco, indirizzato a voce alta espressioni gravemente offensive nei confronti del Direttore di gara; infrazione rilevata anche dal collaboratore della Procura federale”.

Le proteste di Allegri contro l’arbitro Sozza, al centro di diverse polemiche per le decisioni soprattutto del Var Irrati di non intervenire, non erano emerse almeno dal campo o negli spogliatoi anche se lo stesso Allegri in conferenza stampa aveva sottolineato, in una delle sue rare invettive contro la direzione di gara, lo scarso recupero, a suo dire, concesso dall’arbitro in un finale in cui erano state veementi le proteste dei giocatori bianconeri per un calcio d’angolo non fatto battere, a tempo abbondantemente scaduto, dopo una punizione finita sulla barriera di Dybala.

Tifosi Juve sul piede di guerra: “E i tre del Napoli? Gli ululati contro Kean?”

Sui social i tifosi della Vecchia Signora non ci stanno. E protestano per questa decisione che priverà la Juve dell’apporto di Allegri dalla panchina nella delicata sfida contro la Roma. Ma soprattutto i tifosi si lamentano per il silenzio, mediatico e non solo, su alcuni episodi che sono successi durante Juve-Napoli come ad esempio gli ululati contro Kean dello spicchio partenopeo o ancora la questione dei tre giocatori azzurri, ipoteticamente in quarantena ma che alla fine sono scesi in campo regolarmente.

Ecco alcuni tweet di protesta dei tifosi juventini: “Ricordo che la Juve prese la multa per i cori contro Maignan, e il Napoli?”; e ancora “Fossi il Presidente Agnelli,direi ad Allegri di presentarsi in panchina domenica. Tanto ognuno fa quel che vuole, quindi…”. Ci va giù pesante lo stesso Fabio Ravezzani: “Allegri squalificato e Mourinho no, malgrado le dichiarazioni dopo la partita siano diametralmente opposte. Per la giustizia sportiva puoi dare pubblicamente del buffone o peggio ad arbitro e varista, ma guai se non ti rivolgi a loro in modo più che consono durante il match”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...