Virgilio Sport

Juventus, ancora allarme per Vlahovic: Allegri costretto a cambiare

L'attaccante serbo salterà sicuramente le prime partite alla ripresa del campionato a causa della pubalgia

Pubblicato:

La Juventus inizierà il 2023 con il caso Vlahovic in attacco. La punta serba non gioca più una partita intera in bianconero dallo scorso ottobre, e anche l’avventura al Mondiale è stata funestata dalla pubalgia, che da tempo sta tormentando il giocatore.

L’ex Fiorentina ha ricominciato ad alzare il ritmo nella giornata di venerdì, ma è in chiaro ritardo di condizione rispetto ai compagni e Allegri valuta alternative per le prime partite dell’anno.

Juve, per Vlahovic a forte rischio anche il Napoli

Vlahovic è rientrato alla Continassa con l’intenzione di recuperare al 100% per il match contro la Cremonese del 4 gennaio, che segnerà la ripresa del campionato della Vecchia Signora, ma non è mai riuscito a lavorare con continuità, alternando le terapie al lavoro differenziato in palestra.

Il fastidio sta finalmente diminuendo, ma il giocatore sta cominciando a lavorare in campo solo in questi giorni e la sua partecipazione alle partite contro Cremonese e Udinese è da escludere. A forte rischio anche il big match con il Napoli del 13 gennaio. Vlahovic punta a tornare a disposizione per la partita di Coppa Italia con il Monza o quella successiva di campionato con l’Atalanta.

Juve, le soluzioni di Max Allegri

Allegri dovrà così cominciare il 2023 con l’emergenza in attacco: con Vlahovic out e Di Maria che tornerà ad allenarsi solo da lunedì prossimo, il mister toscano dovrà inizialmente rinunciare al tridente che aveva in mente con Federico Chiesa. Lo stesso Azzurro dovrà essere gestito con attenzione dopo il lungo stop e verrà utilizzato con parsimonia, almeno nelle prime uscite.

Per le prime partite dell’anno Allegri quindi si affiderà molto all’accoppiata formata da Arek Milik e a Moise Kean, che con le loro reti e le loro prestazioni sono stati decisivi nella lunga serie di vittorie arrivata prima del Mondiale in Qatar. Allegri riproporrà così il 3-5-2: Chiesa (o Ake) e Kostic sulle fasce e il trio Fagioli, Locatelli, Rabiot in mediana.

Vlahovic, Allegri: “Sta cominciando ora a correre”

Allegri dopo l’amichevole con lo Standard Liegi ha aggiornato così sulle condizioni di Vlahovic: “Oggi ha fatto il primo allenamento correndo un po’, vediamo quindi. Ci sono buone possibilità di recupero, non per Cremona però”.

Anche su Chiesa Allegri è restato cauto: “Sta bene, credo che può avere la disponibilità per essere disponibile contro la Cremonese. Vediamo , ggi ha fatto differenziato e vediamo domani le sue condizioni ma sono comunque buone”.

Juventus, ancora allarme per Vlahovic: Allegri costretto a cambiare Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...