Virgilio Sport

Juventus nei guai, si ferma Chiesa: come cambiano i piani di mercato per l'attacco

L’attaccante ha accusato un problema durante l’allenamento di oggi: salterà la trasferta di Salerno e la partita di Coppa Italia contro il Frosinone, è in dubbio per il Sassuolo. Spazio a Yildiz, Kean dovrebbe restare

Pubblicato:

Non c’è pace per Federico Chiesa e per la Juventus: i bianconeri hanno finalmente ritrovato il proprio attaccante in piena forma, eppure ogni tanto muscoli e articolazioni reclamano il prezzo di un infortunio troppo grave per non aver lasciato tracce nel corpo del numero sette.

Chiesa, problema al ginocchio

Dall’elenco dei convocati per la gara di domani a Salerno, infatti, non c’è traccia dell’ex Fiorentina: durante l’allenamento di oggi, infatti, ha accusato un trauma contusivo-distorsivo al ginocchio sinistro. Quello operato due anni fa, per intenderci. Sia chiaro, nulla di grave: il ginocchio si è gonfiato, ma gli esami effettuati hanno escluso altri problemi. Fatto sta che bisogna andarci con i piedi di piombo: Allegri è sempre stato maestro di prudenza, ed in questo caso ce ne vuole una dose ulteriore.

Juve senza Chiesa anche in Coppa Italia

Come riferito da Sky Sport, l’attaccante della Juventus dovrebbe saltare anche il match di Coppa Italia contro il Frosinone, in programma giovedì. Da valutare le sue condizioni in vista della successiva sfida di campionato contro il Sassuolo, in programma martedì 16 gennaio. Questo vuol dire che in casa bianconera vogliono essere sicuri di non affrettare il rientro del giocatore, proprio per evirare problemi più seri. Nei prossimi giorni l’entità del problema al ginocchio verrà ulteriormente stabilita e si potranno quantificare i tempi di recupero dal nuovo infortunio.

Yildiz e Kean ora scalpitano

Una notizia che, oltre a modificare i piani di Allegri per la partita di domani, potrebbe cambiare anche quelli della società per la sessione di mercato invernale. Innanzi tutto, è lecito immaginare un ballottaggio o quantomeno una staffetta tra Milik e Yildiz per domani all’Arechi: difficile immaginare che il giovane turco possa partire titolare, ma molto probabilmente avrà spazio a partita in corso. Inoltre, le voci su una possibile partenza di Moise Kean (a sua volta infortunato) potrebbero venir zittite da questo nuovo problema per Chiesa. Allegri e la società, a questo punto, potrebbero decidere di tenere in rosa l’ex Everton almeno fino a giugno, sempre escludendo clamorosi colpi di scena durante il mercato invernale.

Chiesa pronto a convolare a nozze: il retroscena sulla sua vita privata

Juventus nei guai, si ferma Chiesa: come cambiano i piani di mercato per l'attacco

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...