Virgilio Sport

Lukaku, irrompe il Tottenham per il dopo Kane: rischio beffa per la Juventus

Il Tottenham potrebbe essere interessato a Romelu Lukaku: si parla di trattativa ben avviata con il Chelsea, anche se rimangono degli aspetti critici. Milan, ma soprattutto Juve, resterebbero così a secco: i commenti dal web

14-08-2023 18:01

Luca Santoro

Luca Santoro

Giornalista

Esperto di Motorsport ma, più in generale, appassionato di tutto ciò che sia Sport, anche senza il Motor. Dà il meglio di sé quando la strada fa largo alle due o alle quattro ruote

A l’é a bella de Torriggia: tutti a vêuan e nisciûn s’a piggia, ovvero “è la bella di Torriglia, tutti la vogliono e nessuno se la piglia”: questa frase entrata nell’immaginario popolare si può applicare a Romelu Lukaku, diventato mina vagante dell’attuale sessione di mercato. Desiderato dall’Inter che intendeva prolungare il prestito con il Chelsea, poi scaricato con sommo disappunto per la trattativa segreta con la Juventus, e ora quest’ultima rischia di vederselo sottrarre dalla lista di potenziali acquisti. Perché alla fine qualcuno potrebbe accaparrarsi l’attaccante belga, e potrebbe essere il Tottenham.

Il Tottenham pensa a Lukaku per rimpiazzare Kane

Il condizionale è d’obbligo, visto che il calciomercato è una landa delle incognite sino all’ultimo giorno di trattative. Stando alle ultime indiscrezioni, gli Spurs si stanno guardando attorno dopo la separazione con Harry Kane, inedito acquisto sontuoso da 116 milioni di euro del Bayern Monaco. Bomber per bomber, si è pensato a Lukaku, che alla fine – fatta salva la parentesi finita male con l’Inter – resterebbe così in Premier League.

Mentre il belga è finito in un limbo (al Chelsea svolge allenamenti in solitaria, e Pochettino non intende inserirlo nei suoi piani tattici), il Tottenham a quanto pare ha avviato una serie di contatti con il Chelsea. L’attaccante presenta, tutto sommato, un prezzo abbastanza modico, ovvero 45 milioni, e gli Spurs hanno bisogno di una prima punta estremamente fisica come il belga.

La Juventus potrebbe rinunciare a Lukaku

Quest’ultimo ha suscitato a sua volta l’interesse prima dal Milan, pista che poi è andata progressivamente a raffreddarsi, e poi da parte dell’Eldorado del calcio attuale, ovvero il campionato saudita che spende e spande per farsi un nome a livello globale (soprattutto per la nazione che lo ospita). Ma Lukaku non intende cedere davanti ai petroldollari, e al tempo stesso però non è propenso a giocare di nuovo in Premier. Que farai, Pier dal Morrone? Èi venuto al paragone, direbbe Jacopone da Todi. Insomma, che vuol fare l’attaccante? La sua volontà sembrava quella di accasarsi alla Juventus, l’oggetto di amorosi sensi delle scorse settimane e con un Allegri che, vai a capire, preferisce rinunciare al fresco Vlahovic pur di avere Lukaku come condottiero del reparto d’attacco.

Alla fine però lo scambio con il Chelsea che vedeva come pedina il serbo è saltato, e andando di questo passo il trasferimento del belga sotto la Mole resterà lettera morta. Resta quindi la pista Tottenham (oltre alla Saudi Pro League, ma come extrema ratio in mancanza d’altro), sebbene la proprietà non sarebbe disposta ad accordare un ingaggio da 10,8 milioni a Lukaku, giudicati troppo esosi per il patron Daniel Levy. Le ultime parlano comunque di una intesa alla fine realizzabile.

Le ironie social su Lukaku

Il potenziale approdo del calciatore negli Spurs ovviamente ha generato un turbinio di commenti sui social. Predomina l’ironia e il sarcasmo, come scrive questo utente: “Lukaku ha sempre sognato di voler chiudere la carriera con gli Spurs, la sua squadra del cuore”, mentre c’è chi affonda il colpo sull’attaccante. “Questo pur non facendo una beata mazza sta per avere un altro dono pur essendo nulla de che come calciatore… è un Balotelli che ci ha creduto un po’ di più e nient’altro”, sentenzia un commentatore.

E ancora: “In pochi mesi quanto maglie ha cambiato“, “Va benissimo così, mi tengo ben stretto Dusan tutta la vita”. E infine, l’immancabile sberleffo: “Ma non hanno già Vicario come portiere?“.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Sassuolo - Empoli
Salernitana - Monza
SERIE B:
Cremonese - Palermo
Brescia - Reggiana
Sudtirol - Bari
Cittadella - Catanzaro
Ternana - Lecco
Pisa - Venezia
Como - Parma

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...