Virgilio Sport

Lukaku-Lautaro da scudetto, l'Inter passa a Torino. Roma ko a Parma

I nerazzurri vincono in trasferta, pesante ko per i giallorossi.

14-03-2021 17:00

Lukaku e Lautaro Martinez avvicinano di un altro passo l’Inter allo scudetto: la squadra di Conte supera per 2-1 il Torino in trasferta grazie alle reti del bomber belga e dell’attaccante argentino, centra l’ottava vittoria di fila e in classifica si porta a 65 punti, momentaneamente a +9 sul Milan e a +13 sulla Juventus

Nell’altra gara del pomeriggio rovinosa sconfitta della Roma a Parma: la squadra di Fonseca viene piegata 2-0 dai crociati, che tornano alla vittoria dopo oltre 100 giorni di digiuno e salgono a 19 punti, a -3 dalla salvezza.

Torino-Inter 1-2
62′ Lukaku (I), 70′ Sanabria (T), 86′ Lautaro Martinez (I)

La squadra di Conte non brilla nel primo tempo: nei primi 45′ non riesce a tirare nello specchio della porta granata. I ritmi restano bassi, i nerazzurri cercano di impostare il gioco ma non trovano varchi nella formazione allestita da Nicola, che punge in attacco più della capolista: l’occasione più nitida è di Lyanco, che al 28′ colpisce il palo con un colpo di testa sugli sviluppi di una punizione di Verdi.

Nella ripresa Conte cambia per dare la scossa ai suoi, dentro Eriksen e Young per Gagliardini e Perisic: al 61′ i nerazzurri guadagnano un calcio di rigore grazie a Lautaro Martinez, steso in area da Izzo. Dal dischetto Lukaku spiazza Sirigu e firma la sua diciannovesima rete in campionato. 

L’Inter sfiora la seconda rete subito dopo con Hakimi, ma al 70′ subisce il pari dei padroni di casa: in mischia Zaza impegna Handanovic da posizione ravvicinata, sulla respinta Sanabria firma l’1-1. Forti proteste da parte dell’Inter per un presunto fallo su Barella nell’azione del pareggio.

La squadra di Conte spinge alla ricerca del 2-1, il Torino tiene bene il campo ma nel finale i nerazzurri sfondano: all’85’ sugli sviluppi di un corner, Lautaro Martinez di testa anticipa Izzo e trova il preziosissimo gol che permette al Biscione di proiettarsi a +9 sul Milan.

Parma-Roma 2-0
9′ Mihaila (P), 55′ Hernani (P)

Il Parma trova immediatamente la rete del vantaggio al 9′ con il rumeno Mihaila: Man libera il connazionale che da pochi passi batte Pau Lopez. La squadra di D’Aversa si mette poi tutta in difesa, pronta a ripartire, e la Roma non trova spazi per fare male se non con alcune conclusioni da lontano.

Grandi emozioni ad inizio ripresa: sia il Parma con Man, sia i giallorossi due volte con Pedro e Dzeko, si avvicinano al gol. Al 53′ il raddoppio dei crociati: Pellé viene atterrato in area da Ibanez, dal dischetto Hernani batte Lopez per il 2-0. Fatica la Roma a rientrare in partita: Fonseca opta per un triplo cambio con gli ingressi di Perez, Reynolds e Cristante, ma la difesa ducale resiste. Dentro anche Mayoral per Pellegrini, ma i capitolini non passano.

Lukaku-Lautaro da scudetto, l'Inter passa a Torino. Roma ko a Parma Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

ECampus

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Sassuolo - Roma
Napoli - Inter
SERIE B:
Brescia - Sampdoria
Sudtirol - Como
Lecco - Bari

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...