,,
Virgilio Sport SPORT

Messias porta il Diavolo in Paradiso, tifosi del Milan pazzi di gioia

Sui social esplode la gioia del popolo rossonero dopo la fondamentale vittoria del Wanda Metropolitano, firmata da una prodezza del brasiliano.

24-11-2021 23:00

Messias si veste da uomo della Provvidenza e porta il Diavolo in Paradiso. Sembra una parabola mistica, è invece il racconto della prodezza miracolosa capace di mandare in estasi i tifosi del Milan. Successo di capitale importanza in casa dell’Atletico Madrid e qualificazione agli ottavi di Champions che torna incredibilmente a portata di mano, a patto però che nell’ultima giornata si verifichi una serie di fortunate coincidenze. Intanto, però, è il grande protagonista della grande serata di Madrid. Una classica serata “da Milan“.

Atletico Madrid-Milan, buon primo tempo dei rossoneri

All’intervallo si arriva col punteggio ancora inchiodato sullo 0-0 e col Milan capace di giocare alla pari con la formazione di Simeone. Tifosi piuttosto soddisfatti sui social, anche se non mancano le critiche: “Abbiamo giocato fino alla trequarti. Poi lasciamo perdere”. Qualcuno ha dei suggerimenti per Pioli: “Subito Leao e Ibra“. E ancora: “Questo si che è Milan. Io sono fiducioso. Però credo che deve togliere subito Giroud perché rischia l’espulsione”. C’è spazio anche per i rimpianti: “Più guardo e più penso che in qualsiasi altro girone saremmo già passati…amen”. Rimpianti anche relativi alle occasioni fallite nella prima parte di gara: “Partita dominata, con dei veri attaccanti potevamo segnare almeno due gol e invece lì davanti abbiamo i gatti”.

Messias beffa Oblak e fa esplodere i tifosi del Milan

Nella ripresa il Milan continua a tenere bene il campo, anche se perde per infortunio Giroud: “L’unica cosa che volevo oggi è che uscissero tutti integri. Invece si è fermato anche Giroud, dopo Rebic, con un problema muscolare”, si rammarica un tifoso e sono in tanti a farlo. “Senza Rebic e Giroud bisogna pregare giorno e notte che ad Ibra (41 anni) non venga il raffreddore”, sottolinea un altro fan mentre c’è chi si interroga sul mancato ingresso di Leao: “Non entra. Ipotesi A: gestione, tanto più avendo perso anche Giroud. Ipotesi B: non ci voglio pensare”. Lo sconforto sopraggiunge dopo l’incredibile occasione fallita da Bakayoko: “Che sfortuna pazzesca, non segneremo mai”. Dalla postazione di commento di Amazon Prime, intanto, Ambrosini chiama un cambio: “Inserirei Messias“. E allo scadere è proprio il brasiliano a firmare il gol vittoria che fa impazzire di gioia i tifosi: “Diamo ad Ambrosini quel che è di Ambrosini, ma diamo soprattutto a Messias quel che è di Messias e facciamo i complimenti a lui e a chi l’ha portato al Milan“.

SPORTEVAI

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...