Virgilio Sport

Milan, arriva un altro pareggio: sui social è già partita la caccia al colpevole

Il Milan, dopo quello con la Roma, conquista solo un punto sul campo del Lecce: stavolta è la squadra di Pioli a rimontare due gol di svantaggio ma i tifosi sono sul piede di guerra

14-01-2023 20:09

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

Ancora un pareggio. Stavolta è il Milan che rimonta e non che viene rimontata: ma le emozioni dei tifosi dopo il match con il Lecce sono molto simili a quelle vissute dopo la gara con la Roma. I rossoneri si allontano dal primo posto in classifica occupato dal Napoli che ora dista 9 punti.

Milan, i tifosi ora invocano Klopp al posto di Pioli

Stefano Pioli è stato il grande artefice dello scudetto del Milan ma i tifosi hanno la memoria corta e sui social ancora di più. Il pareggio sul campo del Lecce riporta a galla le critiche nei confronti del tecnico rossonero: “Due mesi a rompere le scatole con il far più punti del girone d’andata dell’anno scorso, classifiche di la e di qua. Hai distrutto le cose buone che avevi fatto per la tua spavalderia”, scrive Francesco. Mentre Alex scrive: “I limiti di Pioli erano evidenti anche l’anno scorso”. Mentre Cardinalismo commenta: “Mercoledì ha fatto giocare 120 minuti a De Ketelaere, oggi sul 2-2 ha messo Kjaer”.

La sconfitta del Liverpool nel pomeriggio fa salire alla ribalta anche il nome di Jurgen Klopp come possibile sostituto di Pioli sulla panchina rossonera: “Jurgen ha finito il suo ciclo a Liverpool, questo è il momento buono per ricominciare con un grande allenatore”.

Milan: ora i tifosi temono l’inizio di una crisi

Due pareggi in campionato e l’eliminazione dalla Coppa Italia, i tifosi del Milan ora cominciano a temere che si tratti di una vera e propria crisi. La squadra che l’anno scorso aveva dimostrato una grande solidità mentale ora sembra essersi sciolta completamente nel giro di un paio di settimane dalla ripresa dopo la sosta: “Credo – dice Matteo – che più che guardare lo scudetto dobbiamo cominciare a guardarci le spalle e pensare al mettere al sicuro la posizione in Champions”.

Milan, Tatarusanu finisce ancora nel mirino dei tifosi

Il primo tempo del Milan è da dimenticare con i rossoneri che chiudono sotto di 2 gol a Lecce. E nel tritacarne dei social finisce anche il portiere Tatarusanu. Mentre l’assenza di Maignan si prolunga, il portiere rumeno finisce ancora nel mirino: “Il portiere del Lecce si tuffa in allungo, estende la mano e para un colpo di testa. Tatarusanu si tuffa in accorcio, ritrae la mano e subisce gol su un colpo di testa. Una neopromossa gioca gran parte della stagione con un portiere migliore di quello del Milan”. Mentre Piolista scrive: “Tatarusanu che si butta e tira indietro la mano è il punto più basso dell’AC Milan”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Udinese - Salernitana
SERIE B:
Brescia - Palermo
Sudtirol - Lecco
Ternana - Parma

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...