Virgilio Sport

Milan all’anno zero, anche Pioli ora rischia: sarà rivoluzione in caso di mancata qualificazione alla prossima Champions?

Non si salvano nemmeno Maldini e Massara: l’idea è quelli di sostituirli con una grande nome, anche il nuovo tecnico suscita diverse reazioni tra i tifosi rossoneri

17-05-2023 12:12

Dopo la sconfitta nell’euroderby contro l’Inter, nella doppia gara valida la semifinale di Uefa Champions League, tutto l’ambiente rossonero del Milan è scosso e non è sicuro su cosa riserverà il futuro. Secondo la Gazzetta dello Sport è in programma una rivoluzione totale del Milan, a rischiare sarebbero l’allenatore, i dirigenti e diversi dirigenti del Milan. L’approdo in finale ad Insbul, contro Real o City (da vedere chi passerà il tunro) avrebbe sicuramente messo da parte la stagione non perfetta del Milan. I rossoneri non navigano nelle zone alte della classifica e sono usciti in Coppa Italia contro il Torino. La “botta” finale che alimenta la possibile rivoluzione è dettata dalla sconfitta contro i rivali (per 3-0 nel doppio incontro di Champions).

Il primo a saltare sarà Pioli? La rivoluzione partirebbe da un nuovo tecnico…

Il primo indiziato a dare l’addio sarebbe il tecnico rossonero Stefano Pioli. Nonostante la vittoria dello Scudetto della passata stagione, non è riuscito a garantire lo stesso andamento nel corso di questa annata. La posizione non perfetta in campionato, l’eliminazione dalla Coppa Italia ed il mancato approdo in finale sarebbero le più grosse condanne da imputare al tecnico nato a Parma. I rossoneri, attualmente quinti in campionato, a 4 punti dalla Champions, si giocheranno il tutto per tutto nelle ultime tre gare di campionato: ciò sarà l’ago della bilancia per la permanenza o l’esonero di Stefano Pioli dalla panchina del Milan.

I possibili candidati: Conte il sogno, Sarri il più plausibile

Sono diversi i nomi che potrebbero sostituire l’attuale tecnico del Milan. Il sogno numero uno rimane quello di Antonio Conte, l’ex tecnico del Tottenham tornerebbe volentieri in Italia e la pancia rossonera potrebbe rappresentare un ottimo compromesso. Il tema più complesso riguarda le pretese (di stipendio) di Conte: ad oggi, fuori dalla portata delle casse rossonere. L’altra ipotesi, ad oggi, vedrebbe Sarri in rossonero. In caso in cui la Lazio non riuscisse ad operare al meglio sul mercato per garantire un buon torneo in Europa, il tecnico della squadra di Lotito potrebbe valutare l’addio e legarsi al Milan e trasferirsi a Milano.

Attenzione ai dirigenti: anche la coppia Maldini-Massara rischia il posto

Non è solo Pioli a rischiare l’incarico. Secondo le ultime voci, anche i due uomini chiave del Milan (Frederic Massara e Paolo Maldini) sarebbero al centro della disputa e rischierebbero il posto. A sostituirli potrebbe essere l’approdo di Zlatan Ibrahimovic in dirigenza, affiancato da altre figure pronte ad operare sul mercato. Il futuro del Milan, dopo l’eliminazione dalla Champions è incerto, nel prossimo mese arriveranno sviluppi.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Juventus - Frosinone
Cagliari - Napoli

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...