Virgilio Sport

Mondiali: Bufera sulla Bobo-tv: Vergogna, era registrato prima della finale

Record di ascolti per le pillole di Adani, Cassano e company ma si è capito subito che parlavano senza aver visto la partita

Pubblicato:

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

“Ieri la Bobo-tv ha registrato il 42% di share con oltre 8 milioni di spettatori, abbiamo fatto la storia come l’Argentina e Messi, grazie a tutti voi ci vediamo in Italia”. Lo dice Lele Adani in una delle sue stories su Instagram, esaltando il successo del format che la Rai ha proposto all’interno del Circolo dei Mondiali e dopo la finale Argentina-Francia. L’ex difensore assieme ai suoi compagni di avventura Vieri, Cassano e Ventola hanno accompagnato gli italiani per tutti i giorni in Qatar, riscuotendo – dopo un avvio incerto – un discreto successo di pubblico ma anche tante critiche.

Mondiali, la Bobo-tv era registrata anche nel giorno della finale

Se nelle altre puntate nessuno si chiedeva se le pillole fossero in diretta o meno, ieri è apparso tanto evidente quanto stridente che il loro commento sulla finale fosse stato fatto prima della partita. Quando Argentina-Francia è terminata, dopo supplementari e rigori, in Qatar era notte ma nel collegamento alle spalle di Adani e Vieri splendeva il sole. E Adani, solo pochi minuti prima, era nello studio con Alessandro Antinelli e Claudio Marchisio a commentare (ovviamente in diretta) la vittoria dell’Argentina.

Mondiali, alla Bobo-tv sono stati tutti generici nel parlare della finale

Cosa hanno detto dunque alla Bobo-tv della finale? Solo parole generiche, nessun riferimento preciso: “Si sono uniti tutti i puntini. La partita più importante ha sentenziato. Tutti quelli che amano sanno da che parte stare”.Diceva Adani, seguito da Cassano: “Le stelle sono andate al posto giusto, tutto quello che doveva succedere è successo”. Quindi ecco Ventola (“L’Argentina è qualcosa di magico”) e Vieri, che gioca sull’ambiguità: “Il 10 più forte al mondo ha vinto il Mondiale”.

Mondiali, il web boccia la Bobo-tv

Fioccano le reazioni: “I 5 minuti della bobotv, piazzati nel pieno della premiazione, toccano il 41%. ma resteranno convinti che sia merito delle loro sciocchezze sparate in registrata” o anche: “Per la serie il fondo non si tocca mai, ecco la Rai che dopo la partita piu’ bella della storia del calcio ci infligge la bobo-tv preregistrata con quattro analfabeti che ridono”.

C’è chi scrive: “Che brutta figura il commento post finale pre-registrato (al sole) della BoboTv. Tra l’altro fatto davvero male, con Cassano e Ventola che non sanno nemmeno cosa dire. Siparietto imbarazzante che chiude davvero in maniera ridicola una finale meravigliosa. Spiace” e infine: “Dopo anni anche il pubblico inizia ad accorgersi che Adani & Co. non sono qualitá ma solo numero. In RAI (che ormai é una caduta libera di ascolti) è necessario fare di tutto per portare i giovani a vedere loro e la redazione ha pensato (male) che Twitch fosse futuro”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...