,,
Virgilio Sport SPORT

Napoli, i tifosi si godono quei due: Che spettacolo!

Il Napoli piega, non senza a fatica, le resistenze del Legia Varsavia e riscatta la sconfitta con lo Spartak Mosca. Social in estasi per Insigne e Osimhen

21-10-2021 23:13

Il Napoli supera 3-0 il Legia Varsavia nella complicata terza gara del girone di Europa League, riscatta la sconfitta contro lo Spartak Mosca e porta Spalletti nella storia del club, come primo allenatore a vincere nove delle prime undici gare sulla panchina azzurra. I polacchi resistono per 75′, ma cadono sotto i colpi di Insigne, Osimhen e Politano. I social esultano ed esaltano le prove maiuscole di Insigne e di Osimhen, che entra e spacca letteralmente la partita.

Napoli-Legia Varsavia, i social riabbracciano Mertens

Nel primo tempo, il Napoli sfiora più volte il vantaggio, ma il gol non arriva. Sui social in tanti salutano con piacere il ritorno da titolare di Dries “Ciro” Mertens. C’è chi scrive: “Ciro è tornato” e ancora: “Vero, non è più quello di qualche anno fa. Ma quant’è bello guardare giocare Dries Mertens?“, “Quanto mi sei mancato Dries…”, “Mamma mia Ciro non vedevo l’ora di rivederti…“.

Napoli-Legia Varsavia, la preoccupazione dei tifosi

Ma la gara non si sblocca e, a inizio secondo tempo, sui social i tifosi azzurri non nascondono la mezza delusione per una partita che fatica a sbloccarsi. “Insomma non proprio una bella figura ancora 0 a 0 contro una squadretta che nel loro campionato sta in zona retrocessione”, commenta qualcuno e ancora: “Abbiamo bisogno di Osimhen per vincere contro una squadretta. Non è un buon segno“, “Brutta partita, brutta”. E dopo l’ennesima palla gol mancata, qualcuno ammette: “Comincio ad avere paura, ragazzi non entra”.

Quando, poi, a 20′ dal novantesimo dopo l’infortunio di settimana scorsa si ferma ancora Manolas i tifosi azzurri non vogliono crederci. Qualcuno sentenzia: “Manolas è veramente una delusione“, e in molti sottolineano: “Sei di porcellana”, “Ogni volta che entra in scivolata, Manolas subisce automaticamente un problema muscolare. Assurdo, è fatto di cartapesta“, “Manolas di cristallo”, “Ci hanno rifilato veramente un pacco clamoroso“.

Napoli-Legia Varsavia, gli eroi di serata

Al 75′, dopo il palo del Legia, Insigne scaccia le paure trovando il vantaggio con una splendida girata al volo che non lascia scampo al portiere del Legia, Miszta, e apre la strada alla vittoria del Napoli: “Può sbagliare tutti i rigori che vuole se segna così”, “È  legale fare un gol così? Il Magnifico Insigne“. Passano 4′ e tocca al solito Osimhen siglare il raddoppio: “Mostruoso Osimhen“, “Stratosferico! Un giocatore incredibile, corsa, potenza e precisione”, “Straordinario Victor!”. Al 5′ di recupero, Politano archivia la pratica e i tifosi sentenziano: “Che gioia questo Napoli“, “Capolavoro Insigne, ma è l’ingresso di Osimhen a cambiare le sorti dell’incontro. Fenomeno“, riassume al meglio un tifosi.

SPORTEVAI

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...