Virgilio Sport

Napoli, Meluso nuovo ds: l'uomo del miracolo Spezia è il successore di Giuntoli

De Laurentiis ha scelto il nuovo ds del Napoli: al posto di Giuntoli arriva Meluso, reduce dal buon lavoro svolto con Lecce e Spezia ma fermo da due anni. Scetticismo sul web.

12-07-2023 16:59

Rino Dazzo

Rino Dazzo

Giornalista

Se mai ci fosse modo di traslare il glossario del calcio in una nicchia di esperti, lui ne farebbe parte. Non si perde una svista arbitrale né gli umori social del mondo delle curve

Aurelio De Laurentiis ha sciolto le riserve sul nuovo direttore sportivo del Napoli. Il presidente, attraverso Twitter, ha svelato il nome del successore di Cristiano Giuntoli, passato – non senza polemiche – alla Juventus al termine di una lunga querelle protrattasi per quasi un mese. Il suo posto nell’organigramma dirigenziale del club campione d’Italia sarà occupato da Mauro Meluso. Un nome che non ha scaldato più di tanto i cuori dei tifosi azzurri: si aspettavano, infatti, uno tra Igli Tare o Frederic Massara.

L’annuncio di De Laurentiis: Meluso nuovo direttore sportivo

E invece De Laurentiis ha deciso di attuare un’altra mossa “alla Giuntoli”. Meluso, infatti, è un profilo relativamente poco conosciuto nel grande calcio, almeno ad altissimi livelli. Questo il Tweet con cui il numero uno del Napoli, come da tradizione, ha effettuato il suo importante annuncio di mercato: “Sono lieto di annunciare che Mauro Meluso è il nuovo Direttore Sportivo del Napoli. Benvenuto nella nostra famiglia e auguri di buon lavoro! Aurelio De Laurentiis“.

Chi è Meluso, il nuovo ds del Napoli: exploit con Lecce e Spezia

Originario di Cosenza, 58 anni, Mauro Meluso da calciatore ha vestito le maglie di Lazio e Cremonese in serie A, per poi proseguire la carriera tra serie B e C con Salernitana, Monopoli, Foggia, Casarano, Messina e Fermana. Figlio dello scrittore Salvatore Meluso, è stato ds di Foggia, Padova, Pisa, Sangiovannese, Teramo, Ternana, Frosinone e Cosenza. Le cose migliori le ha fatte a Lecce (doppia promozione dalla C alla A in due anni, dal 2017 al 2019) e a La Spezia, con cui ha conquistato la salvezza nel 2020-21 in A. Dopo aver rescisso coi liguri al termine di quel campionato, è rimasto due anni fermo prima dell‘incontro folgorante con De Laurentiis. Curiosità: suo compare di nozze è l’attore napoletano Enzo Decaro.

Tifosi delusi: si aspettavano un profilo di più alto spessore

Tanti i commenti alla notizia dell’annuncio di Meluso. E non sono stati pochi i tifosi del Napoli che, dopo aver spulciato qua e là per capire chi fosse, hanno manifestato sconcerto sui social. “Si parla tanto di un Napoli più internazionale e ci andiamo a prendere un ds svincolato dallo Spezia che nessuno conosce”, un commento in coda al Tweet presidenziale. “Curriculum degno per essere il nuovo ds dei campioni d’Italia“, un altro giudizio improntato all’ironia. “Dai per favore, dopo questo scherzo ci dici chi è il ds vero?”, è la speranza di un altro fan. Ma c’è anche chi intende solo appurare un dettaglio: “Presidente, ci garantisce che almeno lui non è juventino?“.

Napoli, Meluso nuovo ds: l'uomo del miracolo Spezia è il successore di Giuntoli Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Juventus - Frosinone
Cagliari - Napoli

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...