Virgilio Sport

Napoli-Roma, la moviola evidenzia l'errore commesso da Orsato al Maradona

La prova del fischietto di Schio a Fuorigrotta analizzata ai raggi X analizzata dall'esperto della Domenica Sportiva Saccani

Pubblicato:

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

Tanto rumore per nulla. C’erano state proteste e lamentele per la designazione di Orsato per Napoli-Roma, big-match della prima giornata di ritorno. Il fischietto di Schio non è amato né dai giallorossi, con cui c’erano precedenti discussi, nè dai tifosi napoletani che lo vedono come uno spauracchio da 5 anni a questa parte dopo il celebre caso del mancato rosso a Pjanic nel 2018 per Inter-Juventus. Ieri il fischietto di Schio al Maradona ha dato dimostrazione di essere sempre nell’elite degli arbitri italiani nonostante il nervosismo di una gara equilibrata in cui non sono mancate le polemiche.

Napoli-Roma, i precedenti di Orsato con le due squadre

Per Orsato era il secondo incontro con i giallorossi in campo nel 2022/2023, dopo il Derby contro la Lazio (vinto dal team Mourinho per 1-0). Prima sfida, invece, con la squadra di Spalletti nell’attuale annata. In generale Orsato aveva diretto il Napoli in 48 occasioni, con grande equilibrio: 17 vittorie, 15 pari e 16 sconfitte. La formazione azzurra è di fatto quella più volte arbitrata in carriera. Cospicuo anche il totale con la Roma: 37 match e grande equilibrio anche in questo caso, con 13 successi, 12 pareggi e 12 k.o

Napoli-Roma, battibecco Orsato-Mourinho nell’intervallo

Nell’intervallo di Napoli-Roma, mentre rientravano negli spogliatoi, c’è stato un faccia a faccia tra José Mourinho e Daniele Orsato. I due si sono spiegati – e chiariti – dopo alcune decisioni arbitrali del primo tempo e le telecamere, puntuali, li hanno pizzicati. Probabilmente i due hanno parlato del mancato giallo a Kim per un fallo su Abraham, decisione che a Mou non era piaciuta molto.

Napoli-Roma, per Saccani un solo errore commesso da Orsato

A fare chiarezza sulla prova di Orsato è stato Massimiliano Saccani. L’ex arbitro, opinionista della Domenica Sportiva, ha detto a Rai2:

“E’ stata una prestazione di altissimo livello come ci ha abituato da tempo, 20 falli fischiati, solo 3 ammoniti, sempre in controllo della gara, non ci sono state situazioni particolari in area ma vanno segnalati alcuni episodi.

“Al 38′ contrasto tra Kim e Abraham, Mou voleva l’ammonizione, Orsato giudica la posizione del braccio di Kim non punibile, è una situazione limite, la Uefa è attenta ai contrasti braccio-testa, non sarebbe stato un errore estrarre il giallo, è l’unico appunto che mi sento di fare ad Orsato. Al 39′ Osimhen viene calpestato da Smalling sul polso, un infortunio dolorosissimo ma è stato un intervento accidentale. Se avesse valutato volontario l’avrebbe dovuto espellere. Poi in occasione di una punizione c’è stata un’interferenza con Rui Patricio col laser, si sperava che questa moda fosse sparita perché è davvero fastidiosa ma purtroppo non è così e Orsato è dovuto intervenire”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...