Virgilio Sport

Napoli, Spalletti lancia una clamorosa apertura a Totti e poi una battuta su Mourinho

Luciano Spalletti, tecnico del Napoli, anticipa i temi della gara di domani sera al Maradona contro la Roma e lancia un apertura a Francesco Totti: “Farebbe piacere anche a me tornare a parlare con lui”

28-01-2023 15:42

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

E’ il solito Luciano Spalletti in conferenza stampa prima del match di campionato del suo Napoli contro la Roma in programma domani sera alle 20.45. Una sfida che potrebbe dire molto delle due società con gli azzurri che vogliono continuare il loro percorso in campionato e i giallorossi che stanno vivendo un momento molto positivo.

Napoli, Luciano Spalletti non vuole fare conti scudetto

Luciano Spalletti è sempre il solito, quando si parla di scudetto prova sempre a tenere i toni bassi, tenendo la squadra concentrata sul quotidiano: “Il Napoli deve essere un ciclista che sa di doversi confrontare con ciclisti altrettanto forti se non più forti, bisogna stare dritto sui pedali, mai seduto. C’è da pedalare forte fino in fondo al percorso. 12 punti di vantaggio? Dico bravi ai calciatori perché hanno vinto l’ultima partita a Salerno perché per noi è comunque un derby, è sempre una gara complicatissima. Poi che i risultati degli altri non dipendono da noi, il nostro comportamento deve essere sempre lo stesso, fatto di grandi partite, di comportamenti utili, di attenzione a fare un passo alla volta, concentrandoci su quello che è la postura, l’attenzione di dove si mette il piede, togliendosi il fascino della meta perché bisogna pensare al lavoro quotidiano senza andare a guardare troppo distante. Quota scudetto? L’unico conto che so fare è quello che se vinciamo la partita andiamo a quota 53”.

Spalletti avvisa il Napoli: Mourinho è un allenatore pragmatico

La prima cosa da fare per Luciano Spalletti è quella di non sottovalutare nessuno a cominciare dalla gara di domani contro la Roma: “Mi aspetto una Roma che ha dentro grandi calciatori e che ha un allenatore molto pratico e molto concreto che riesce bene a fare capire ai suoi calciatori quali devono essere i comportamenti dentro la partita. Non bisogna mai pensare a gestire la partita e pensare di avere l’inerzia, loro hanno dei giocatori come Dybala che sanno sfruttare la gamba dei compagni di squadra, che sanno attaccare bene gli spazi. Ci sono rischi a cui bisogna stare molto attenti. Sa bene scegliere gli episodi che gli possono portare dei vantaggi. E’ una partita pericolosa se non siamo bravi a mantenere l’equilibrio”.

Luciano Spalletti, la clamorosa apertura a Francesco Totti

Nel corso della conferenza stampa, il tecnico del Napoli è stato stuzzicato anche sul suo rapporto con Francesco Totti che qualche settimana fa nel corso di una dichiarazione era sembrato pronto a dichiarare la pace. E Luciano Spalletti non si tira indietro: “Certo che se lui ha piacere nel parlare con me, non vedo perché dovrei fare qualcosa di differente? Anche a me farebbe piacere tornare a parlare con lui”.

Napoli, Spalletti da il benvenuto a Gollini

Il Napoli ha di fatto concluso la sua sessione di acquisti sul mercato invernale con lo scambio tra Sirigu e Gollini. E Spalletti dà il benvenuto al suo nuovo portiere: “E’ un portiere molto forte che ha avuto un momento di flessione, perché da titolatissimo lanciato per grandissime squadre si è ritrovato a sedere in panchina. Deve ritrovare la sua serenità, la sua forza e la sua capacità e poi se ne trarrà beneficio tutti perché è veramente un portiere molto forte. Siamo molto contenti di averlo con noi”.

Spalletti, il messaggio di auguri a José Mourinho

In chiusura di conferenza stampa, Luciano Spalletti ha voluto approfittare dell’occasione anche per mandare gli auguri al collega José Mourinho per il suo compleanno: “Devo fare gli auguri a Mourinho anche se con qualche giorno di ritardo. Ci sono rimasto un po’ male perché mi aspettavo un invito. Mi sarei presentato con tanto di regalo. Lui è uno di quelli che alza il livello del calcio nella sua globalità”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...