Virgilio Sport

Pagelle Fiorentina-Roma 2-1: El Shaarawy chirurgico, Wijnaldum a sprazzi. Ma il finale è viola

Fiorentina-Roma finisce 2-1, con rimonta finale della formazione di Italiano. I giallorossi giocano bene per un tempo, poi crollano. Mourinho nervoso: le pagelle.

Pubblicato:

Rino Dazzo

Rino Dazzo

Giornalista

Se mai ci fosse modo di traslare il glossario del calcio in una nicchia di esperti, lui ne farebbe parte. Non si perde una svista arbitrale né gli umori social del mondo delle curve

Il derby delle finaliste di coppa se l’aggiudica la Fiorentina, che nel finale ribalta il risultato e porta a casa tre punti utili a sperare ancora nella qualificazione in Conference (penalizzazione della Juve permettendo). Finisce 2-1 al Franchi, tra una Roma con la testa forse già a Budapest e al Siviglia, e i viola chiamati a riscattare la delusione del ko nella finale di Coppa Italia con l’Inter. Il risultato premia la formazione di Italiano, nonostante l’ottimo primo tempo giocato dai giallorossi, peraltro imbottiti di giovani.

Fiorentina-Roma, rivivi la diretta live, le fasi salienti e goditi gli highlights della partita

Fiorentina-Roma, le pagelle dei viola

  • Cerofolini 6,5 Incolpevole sul gol di El Shaarawy, si fa trovare prontissimo in altre circostanze.
  • Venuti 5,5 Parte benino, poi scompare progressivamente dalla partita (dal 16′ st Dodò 6 Entra bene in partita, creando un po’ di scompiglio sulla destra).
  • Martinez Quarta 5 Nervoso e impreciso, rimedia un giallo che induce Italiano a sostituirlo all’intervallo (dal 1′ st Milenkovic 6 Un po’ stanco, minaccioso sulle palle inattive).
  • Igor 6 In avvio diversi errori soprattutto in fase di impostazione: migliora col passare dei minuti.
  • Biraghi 5,5 Ci prova su punizione ma è l’unico lampo di una partita che si chiude dopo appena 45′ (dal 1′ st Terzic 6 Spinge decisamente di più rispetto al compagno sostituito).
  • Duncan 5,5 Si alterna con Barak facendo sia il mediano che il trequartista, ma senza brillare (dal 31′ st Kouamé SV).
  • Mandragora 6 Meno preciso del solito, sui calci piazzati e dalla bandierina. Cresce nel finale e trova pure un assist.
  • Ikoné 7,5 Il migliore della Fiorentina: difficile limitarlo quando parte in dribbling, facile facile l’appoggio sul gol del 2-1.
  • Barak 5,5 Non è nella sua giornata migliore, gli manca il guizzo che illuminerebbe la prova dei suoi.
  • Saponara 5 Poco assistito ma anche poco ispirato: frenato quasi sempre a inizio azione (dal 16′ st Sottil 6 Dà un pizzico di vivacità in più all’attacco dei toscani).
  • Jovic 6 In ombra per larghi tratti del match, si fa trovare pronto all’appuntamento nel finale
  • All. Italiano 6,5 La fase difensiva è da rivedere, ma le sue squadre non mollano mai e sanno sempre come ribaltare le situazioni più difficili.

Fiorentina-Roma, le pagelle dei giallorossi

  • Svilar 6 Attento e concentrato quanto basta per evitare guai nelle rare occasioni in cui è chiamato in causa.
  • Missori 6 Il giallo rimediato nel primo tempo non lo condiziona più di tanto: ordinato ed essenziale.
  • Smalling 6 Gioca un tempo di grande sostanza, poi esce come concordato con Mourinho (dal 1′ st Mancini 6 Rileva l’inglese anche nella gestione del reparto).
  • Llorente 6,5 Letteralmente provvidenziale nel secondo tempo, quando si immola su Jovic.
  • Zalewski 6 Gioca da terzino sinistro, molto basso per quelle che sono le sue caratteristiche, e strappa la sufficienza (dal 35′ st Abraham SV).
  • Bove 6 Altra prestazione da centrocampista maturo per il giovane talento del vivaio giallorosso: c’è sempre quando serve.
  • Wijnaldum 6,5 Un’ora di gioco per preparsi alla finale di Budapest, condita da diverse ottime giocate (dal 15′ st Cristante 6 Mezz’ora a discreta intensità, quasi da difensore aggiunto).
  • Tahirovic 6 Nel primo tempo avvia l’azione dei suoi, nella ripresa si limita soprattutto a fare filtro.
  • Solbakken 6,5 La cosa migliore della sua partita è l’assist al bacio per la rete di El Shaarawy (dal 26′ st Ibanez SV).
  • El Shaarawy 7 Ancora una volta letale, esce dal campo per un piccolo campanello d’allarme: se sta bene a Budapest gioca sicuro (dal 1′ st Celik 6 Entra per blindare la fascia sinistra).
  • Belotti 6 Mette in campo la consueta generosità e dal suo piede nasce l’azione dello 0-1.
  • All. Mourinho 5,5 Rischia di portarla a casa alla “solita” maniera: golletto e tutti dietro. Ma stavolta nel finale subisce la beffa.

Fiorentina-Roma, il top

  • Ikoné – Moto perpetuo sul fronte destro dell’attacco viola, trova il gol (da rapace d’area) che ribalta il risultato e che premia una prestazione di notevole sostanza, condita anche da una serie di buone giocate.

Fiorentina-Roma, il flop

  • Mourinho – Nervoso e irascibile, si fa ammonire un attimo prima che la Fiorentina trovi il pareggio. L’impressione è che, se lasciasse giocare la Roma anziché allestire fortini appena trovato il gol del vantaggio, forse qualche vittoria in più la otterrebbe.

Fiorentina-Roma: la pagella dell’arbitro

Arbitro Ayroldi: ritmi blandi e tensione legata al risultato minore rispetto ad altre circostanze agevolano il compito al fischietto di Molfetta, che tiene in pugno la gara senza troppi problemi. Perfetta la tempistica dei cartellini, a sedare subito possibili escalation. Nella ripresa vede bene su un contatto sospetto in area viola e sul gol (regolare) di Jovic. Insomma, una direzione di gara senza sbavature, condita dal dialogo costante con i giocatori in campo, come quando spiega a Martinez Quarta il perché dell’ammonizione comminata. Voto 6,5.

Serie A, i prossimi impegni della Roma

Mancano due partite al termine della stagione della Roma. Quella che fa battere il cuore ai sostenitori giallorossi è soprattutto la prossima, la finale di Europa League contro il Siviglia in programma mercoledì 31 maggio alle 21 alla Puskas Arena di Budapest. La chiusura del campionato per la squadra di Mourinho è invece fissata per il prossimo fine settimana contro lo Spezia all’Olimpico: data e orario del match saranno ufficializzati dalla Lega Serie A nei prossimi giorni.

Tutto il calendario della Roma in serie A e in Europa League

Pagelle Fiorentina-Roma 2-1: El Shaarawy chirurgico, Wijnaldum a sprazzi. Ma il finale è viola Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...