Virgilio Sport

Probabili formazioni, partite della 29° giornata di Serie A. Inter a Salerno con la Lukaku e Lautaro

Le possibili scelte dei 20 tecnici in vista della giornata prepasquale. Napoli con Simeone in qualità di boa, stante il recupero fisico ancora in corso di Osimhen

Ultimo aggiornamento 08-04-2023 09:43

Turno pasquale giornatale di Serie A – coincidente con la 29esima – che si preannuncia ricco di emozioni, quello pronto ad aprirsi venerdì alle 17 con Salernitana-Inter. Allo stadio “Arechi”, contro la formazione di Paulo Sousa , il tecnico nerazzurro Simone Inzaghi riconferma la ” LuLa “, ossia il tandem offensivo composto da Romelu Lukaku e Lautaro Martinez . Ancora indisponibile l’infortunato Hakan Çalhanoglu . A seguire, sempre venerdì ma alle 19, allo stadio “Via del Mare” sarà la volta di Lecce-Napolicon la band di Luciano Spalletti desiderosa di riscattarsi dopo il capitombolo interno (0-4) contro il Milan. Il tridente azzurro, stante il ko di Victor Osimhen , sarà composto da Lozano, Simeone e Kvaratskhelia . Da un tridente all’altro, quello del Milan, ponto a schierare – nel match delle 21 a San Siro contro l’ EmpoliSaelemaekers, Giroud e Leão . Alle 20,45, all’Olimpico, di sabato c’è il big-match Lazio-Juventus : biancocelesti di Maurizio Sarri in salute e pronto a schierare le “bocche da fuoco” Felipe Anderson, Immobile e Zaccagni. Sponda bianconera, Massimiliano Allegri col solito 3-5-1-1 con Di Maria alle spalle di Vlahovic .

Le probabili formazioni della 29a giornata

Salernitana-Inter

Simone Inzaghi si affida, là davanti, alla “LuLa” dal 1′. Paulo Sousa con l’ex Candreva e Dia dietro la boa Piatek . Appuntamento allo stadio “Arechi” di Salerno venerdì 7 aprile, con fischio d’inizio alle ore 17.

  • SALERNITANA
    (3-4-2-1): Ochoa; Gyömbér, Daniliuc, Pirola; Sambia, Vilhena, Coulibaly, Bradaric; Candreva, Kastanos; Dia. All.: Paolo Sousa
  • INTER
    (3-5-2): Onana; Darmian, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Asllani, Dimarco; Correa, Lukaku. All.: S.Inzaghi.

Lecce-Napoli

Salentini in crisi nera dopo 5 ko consecutivi: Baroni, comunque, non rinuncia ai tre attaccanti. Napoli di Spalletti che vuole assolutamente riscattare la rumorosa caduta interna contro il Milan, m sempre senza Osimhen: titolare Simeone. Appuntamento allo stadio “Via del Mare” di Lecce venerdì 7 aprile, con fischio d’inizio alle ore 19.

  • LECCE
    (4-3-3): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Umtiti, Gallo; Maleh, Hjulmand, González; Oudin, Ceesay, Di Francesco. All.: Barone.
  • NAPOLI
    (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Kim, Juan Jesus, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Elmas; Lozano, Raspadori, Kvaratskhelia. All.: Spaletti.

Milan-Empoli

Rossoneri galvanizzati dal poker rifilato al Napoli a domicilio. In attesa della rinnovata doppia sfida ai partenopei in Champions, contro l’Empoli Pioli si affida – là davanti – a Saelemaekers, Giroud e Leão . Appuntamento allo stadio “Giuseppe Meazza” a San Siro sabato alle 21.

  • MILANO
    (4-3-3): Maignano; Calabria, Thiaw, Tomori, Theo Hernandez; Krunic, Bennacer, Tonali; Saelemaekers, Giroud, Leão. All.: Pioli.
  • EMPOLI
    (4-3-1-2): Perisan; Ebuehi, Ismajli, Luperto, Parisi; Fazzini, Marino, Bandinelli; Baldanzi; Caputo, Cambiaghi. All.: Zanetti.

Udinese-Monza

Udinese in cerca di riscatto dopo il tris a scena muta subito al “Dall’Ara” contro il Bologma. Successo e Beto gli attaccanti bianconeri. Appuntamento sabato 8 aprile alla “Dacia Arena” con fischio d’inizio alle 12,30.

  • UDINESE
    (3-5-2): Silvestri; Rodrigo Becao , Bijol, Perez; Ehizibue, Samardzic, Walace, Lovric, Udogie; Successo, Beto. All.: A. Sottil.
  • MONZA
    (3-4-2.1): Di Gregorio; Marlon, Pablo Marì, Izzo; Ciurria, Sensi, Rovella, Carlos Augusto; Colpani, Pessina; Petagna. All.: Palladino .

Fiorentina-Spezia

Momento d’oro per i Viola, provenienti da ben 9 vittorie consecutive: 5 in campionato, 2 in Conference League e 2 in Coppa Italia, l’ultima con la Cremonese allo “Zini”, un 2-0 con cui è stata ipotizzata la finale. Italiano se la gioca in attacco con Nico Gonzalez, Cabral e Ikoné . Nello Spezia di Semplici, Gyasi, Daniel Madini e Zurkowski alle spalle di bomber Nzola. Appuntamento domenica 9 aprile al “Franchi” alle 14,30.

  • FIORENTINA
    (4-3-3): Terracciano; Dodo, Milenkovic, Igor, Biraghi; Castrovilli, Mandragora, Bonaventura; Gonzalez, Cabral, Sottil. All.: Italiano.
  • SPEZIA
    (4-2-3-1): Dragowski; Amian, Nikolaou, Ampadu, Bastoni; Bourabia, Ekdal; Gyasi, Zurkowski, Maldini; Nzola. All.: Semplici.

Atalanta-Bologna

Grande attesa tra due delle squadre che propongono il miglior calcio in Serie A. Atalanta sempre a caccia di un posto Champions: lo farà con l’interessante tridente Lookman, Højlund e Boga . Thiago Motta , al Bologna, torna ad affidarsi a Zirkzee . Appuntamento sabato 8 aprile alle 16,30 al Gewiss Stadium.

  • ATALANTA
    (3-4-3): Musso; Palomino, Djimsiti, Scalvini; Zappacosta, De Roon, Ederson, Maehle; Pasalic, Hojlund, Zapata. All.: Gasperini.
  • BOLOGNA
    (4-2-3-1): Skorupski; Posch, Soumaoro, Lucumì, Lykogiannis; Moro, Schouten; Orsolini, Ferguson, Barrow; Sansone. All.: Thiago Motta.

Sampdoria-Cremonese

Qualcosa addirittura in meno di un’ultima spiaggia, tra le due formazioni ancorate (e staccate) al penultimo e ultimo posto. Ai grigiorossi, sconfitti in casa, si sta dissipando anche la suggestione Coppa Italia. Gabbiadini unica punta tra i blucerchiati. Ballardini con Tsadjout e Dessers . Appuntamento sabato 8 aprile alle 16,30 allo stadio “Luigi Ferraris”.

  • SAMPDORIA
    (3-4-2-1): Ravaglia; Zanoli, Nuytinck, Amione; Leris, Rincon, Winks, Augello; Cuisance, Djuricic; Gabbiadini. All.: Stankovic.
  • CREMONESE
    (3-5-2): Carnesecchi; Aiwu, Bianchetti, Vasquez; Sernicola, Pickel, Galdames, Castagnetti, Valeri; Buonaiuto, Ciofani. All.: Ballardini.

Torino-Roma

Modli spettacolari, gioco fisico e di attesa. Quella tra Juric e Mourinho si profila un’autentica sfida “a scacchi”. Miranchuk e Vlasic a supporto di Sanabria, tra i granata; Mou fa affidamento con l’esuberanza Wijnaldum , ormai completamente recuperato. Appuntamento sabato 8 aprile allo stadio “Olimpico-Grande Torino” alle ore 18,30.

  • TORINO
    (3-4-2-1): V. Milinkovic-Savic; Gravillon, Schuurs, Buongiorno; Singo, Linetty, Ricci, Rodriguez; Radonijc, Vlasic; Sanabria. All: Juric.
  • ROMA
    (3-4-2-1):
    Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Zalewski, Matic, Wijnaldum, Spinazzola; Dybala, Pellegrini; Belotti. All.: Mourinho.

Verona-Sassuolo

Scaligeri obbligati ai tre punti per non perder l’ultimo treno agganciato alla corsa salvezza. Gaich unica punta là davanti Tra i neroverdi, riconfermatissimo il trio Berardi-Pinamont-Laurientié. Appuntamento sabato 8 aprile al “Bentegodi” alle ore 18,30.

  • VERONA
    (3-4-2-1): Montipò; Dawidowicz, Hien, Ceccherini; Faraoni, Veloso, Tameze, Doig; Ngonge, Duda; Djuric. All.: Zaffaroni-Bocchetti.
  • SASSUOLO
    (4-3-3):
    Consigli; Zortea, Ferrari, Tressoldi, Rogério; Frattesi, Lopez, Henrique; Berardi, Pinamonti, Laurienté. All.: F. Dionisi.

Lazio-Juventus

La ventinovesima di A si chiude col big-match: biancocelesti di Maurizio Sarri in salute e pronto a schierare le “bocche da fuoco” Felipe Anderson, Immobile e Zaccagni. Sponda bianconera, Massimiliano Allegri col solito 3-5-1-1 con Di Maria alle spalle di Vlahovic. Appuntamento sabato 8 aprile alle 20,45 allo stadio Olimpico di Roma.

  • LAZIO
    (4-3-3): Provedel; Marusic, Casale, Romagnoli, Hysaj; Milinkovic-Savic, Cataldi, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni. All.: Sarri.
  • JUVENTUS
    (3-5-1-1):
    Szczesny; Gatti, Bremer, Danilo; Cuadrado, Fagioli, Locatelli, Rabiot, Kostic; Milik; Vlahovic. All.: Allegri.

I giocatori squalificati, infortunati e diffidati in Serie A: la lista degli indisponibili .

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Lazio - Milan

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...