Virgilio Sport

Razzismo in Inter-Napoli? Juan Jesus accusa Acerbi, poi in tv: "Si è scusato". Ma è bufera

Il difensore del Napoli accusa il rivale dell'Inter, poi minimizza nel post gara. Sul web si scatena la polemica: se confermato l'insulto, Acerbi rischia una lunga squalifica.

Pubblicato:

Rino Dazzo

Rino Dazzo

Giornalista

Se mai ci fosse modo di traslare il glossario del calcio in una nicchia di esperti, lui ne farebbe parte. Non si perde una svista arbitrale né gli umori social del mondo delle curve

Il logo della Serie A recita fiero e orgoglioso per tutte le partite della 29ma giornata: “Keep out racism”. In campo a San Siro, però, va in scena un episodio che – se confermato – rischia di gettare ulteriori ombre sul calcio italiano. Protagonisti l’autore del gol del pareggio del Napoli contro la capolista, Juan Jesus, nelle vesti di insultato. È stato lui ad accusare, rivolgendosi all’arbitro La Penna, un calciatore dell’Inter di avergli rivolto un insulto razzista: “Negro”.

Confronto Acerbi-Juan Jesus a inizio ripresa

Tutto è avvenuto al 14′ della ripresa, poco prima che il Napoli battere un calcio d’angolo. Il difensore brasiliano del Napoli ha richiamato l’attenzione di La Penna e lo ha informato di aver subito un’offesa intollerabile. “Mi ha detto negro”, ha sussurrato il calciatore azzurro, pizzicato dalle telecamere. L’autore del presunto insulto? Acerbi, difensore dell’Inter, con cui Juan Jesus è entrato più volte in rotta di collisione durante la partita. Ironia della sorte: proprio dagli sviluppi di un corner, Juan Jesus avrebbe realizzato il gol del definitivo 1-1.

Inter-Napoli, le parole di Juan Jesus in tv

A fine match proprio Juan Jesus è tornato sull’episodio nel corso dell’intervista post partita concessa a Diletta Leotta per DAZN (a proposito: è già finita la “campagna” di De Laurentiis contro l’emittente streaming). Il difensore azzurro ha sottolineato: “Quello che succede in campo rimane in campo. Poi Acerbi si è scusato. Siamo andati avanti, quando l’arbitro fischia tutto finisce. Nel campo ci sta dire di tutto, però lui si è accorto di essere andato oltre con le parole e ha chiesto scusa”.

Acerbi a rischio squalifica: il giudizio del web

Sui social intanto è bufera. “Proprio nel giorno dedicato alla lotta al razzismo e alla discriminazione, complimenti”, scrive un tifoso del Napoli. “Se confermato, Acerbi rischia una lunga squalifica“, ipotizza preoccupato un sostenitore dell’Inter. “Stiamo sicuri che adesso vivisezioneranno tutto alla ricerca della parolina incriminata”, è l’ipotesi di un fan nerazzurro ‘complottista’. C’è chi invoca la linea dura: “Squalifica esemplare. Naturalmente, se davvero ha pronunciato quell’insulto”. C’è chi attacca pure Juan Jesus: “Che significa ha chiesto scusa? Ha sbagliato e va punito. Punto”.

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...