Virgilio Sport

Roma, delusione e rabbia: sui social scoppia il pandemonio

I giallorossi, a un passo da una clamorosa vittoria, si ritrovano una sconfitta tra le mani che brucia moltissimo e in tanti finiscono sul banco degli imputati

Pubblicato:

Sette minuti di follia e la Roma si vede sfuggire una vittoria che avrebbe potuto rilanciarla in zona Champions League. La squadra di Josè Mourinho gioca un’ottima partita per circa un’ora, va avanti sul 3-1 dando la sensazione di poter controllare il match. Poi in sette minuti si fa prima raggiungere e poi addirittura superare da una Juve che nella ripresa sembra rinata. 

Una gara folle quella dell’Olimpico: dopo la clamorosa rimonta, la Juve rischia di subire il pareggio quando De Ligt commette fallo di mano in area, rosso per l’olandese e calcio di rigore ma dal dischetto Lorenzo Pellegrini, dopo la meraviglia su calcio di punizione, si fa respingere la conclusione da Szczesny. 

Roma: sui social esplode la rabbia

I tifosi della Roma sono increduli e arrabbiati dopo quanto successo nella gara con la Juventus. In pochi minuti i giallorossi hanno gettato al vento una vittoria che avrebbe potuto rimetterli in corsa per la zona Champions: “Siamo tutti morti e questa è un’allucinazione”, scrive Mirko che fa fatica a credere ai suoi occhi. Cesare punta il dito su You: “Ha sbagliato tutto lui mettendo Felix dal primo minuto, non togliendo Veretout e soprattutto quando non ha sostituito Ibanez che era ammonito e in difficoltà”. 

Roma-Juve per cuori forti

La gara dell’Olimpico è più emozionante di un giro sulle montagne russe e sui social il sentimento è quello: “Mi ha causato più effetti collaterali questa partita che il vaccino antiCovid”, scrive Silvana. I tifosi della Roma provano a prenderla con ironia: “Ma cosa abbiamo fatto di male per meritarci tutto questo?”, si domanda Michele. Mentre Elisabette punta sul mercato: “Il primo acquisto deve essere uno psicologo ma per noi tifosi”. 

Roma, la protesta dei tifosi

Così come nella gara di andata non mancano le proteste per le decisioni arbitrali e in particolare per un rigore non concesso alla Roma per quello che è sembrato un fallo di mano di De Ligt. Sui social i fan giallorossi protestano: “Mi sa che neanche se giochi bene è rigore”, scrive Nightmare. Mentre Walter commenta: “E’ un rigore che si può dare o meno, ma almeno andrebbe rivisto al Var”. Mentre c’è chi chiude subito la questione: “Questo purtroppo non è rigore da regolamento, per quanto assurdo sia, visto che la palla batte prima sul piede e poi termina sul braccio”. 

Il gol di Pellegrini davanti a Totti

Il terzo gol della serata della Roma porta la firma di Lorenzo Pellegrini. Il nuovo capitano giallorosso segna un gol meraviglioso su calcio di punizione proprio sotto gli occhi di Francesco Totti presente allo Stadio Olimpico di Roma: “La perla del capitano sotto lo sguardo del capitano”, commenta Jacopo. Anche Richi sottolinea il gol del centrocampista romanista: “Meraviglia assoluta di Lorenzo Pellegrini, gioia per gli occhi”. 

Roma, delusione e rabbia: sui social scoppia il pandemonio Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...