Virgilio Sport

Roma-Salernitana, moviola: il gol annullato a Ibanez e la rissa finale

La prova dell'arbitro comasco Colombo all'Olimpico analizzata ai raggi X

23-05-2023 09:14

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

Riproposto a tempi-record in Serie A dopo lo svarione in Pisa-Bari, sia pur per una gara di seconda fascia, l’arbitro Colombo continua a godere della fiducia del designatore Rocchi, giacchè dirigere i giallorossi di Mourinho (che anche ieri ha avuto modo di parlare di arbitri anche se la sua è stata solo una frecciata a Pairetto per il rigore dato alla Lazio), non è mai una passeggiata. Come se l’è cavata il fischietto comasco nel rocambolesco 2-2 dell’Olimpico?

Rivedi qui i gol e gli highlights di Roma-Salernitana

Roma-Salernitana, i precedenti con le due squadre

Per l’arbitro della sezione di Como è stata la seconda partita ufficiale con la Roma. L’unico precedente risaliva allo scorso aprile, occasione in cui la squadra giallorossa si è importa per 1-0 in trasferta contro il Torino. Anche con la Salernitana c’era solo un precedente, sempre col Torino, finito 1-1.

Roma-Salernitana, Colombo ha ammonito cinque giocatori

Assistito da Tegoni e Scarpa, con quarto Uomo Massa, Banti al Var e Guida all’Avar, l’arbitro Colombo ha ammonito quattro giocatori: 69′ Gyomber, 85′ Ochoa, 87′ Daniliuc, 90+5′ Dia e Zalewski, espulso un membro dello staff di Paulo Sousa.

Roma-Salernitana, i casi da moviola

Questi i principali casi dubbi. Al 12′ Candreva porta in vantaggio la Salernitana approfittando di un lancio lungo dalla difesa: è El Shaarawy a tenere ampiamente in gioco l’ex Inter e Lazio, nessun dubbio sulla regolarità del gol. Al 47′ i giocatori della Salernitana protestano per un possibile fallo di mano di Belotti in occasione del pari di Ibanez. Il difensore colpisce di testa, col pallone che sbatte sulla parte alta dell’arto del bomber, poi Ibanez ribadisce in rete. L’annullamento sarebbe stato automatico in caso fosse stato Belotti stesso a segnare, trattandosi invece di un calciatore diverso da quello che ha toccato il pallone col braccio c’è da valutare soggettivamente e il VAR manda Colombo davanti allo schermo: l’arbitro annulla giustamente.

Al 58′ Daniluc appoggia le mani su Wijnaldum che si stava inserendo in area senza palla: troppo poco per determinare rigore. Infine in pieno recupero un fallo tattico Zalewski su Dia fa scoppiare una rissa. L’attaccante della Salernitana reagisce alla trattenuta. Colombo ammonisce entrambi ed estrae il cartellino rosso per un membro della panchina della squadra di Sousa.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...