,,

Virgilio Sport

Wanda Nara annuncia la separazione da Mauro Icardi: divorzio record, la spartizione di un impero economico

La stessa agente e imprenditrice ha deciso di rompere il silenzio e scansare i rumors: non fa mai il nome di Icardi, ma è chiaro il riferimento alla loro crisi, mai superata

23-09-2022 09:55

Quell’idillio che si era andato costruendo sui pilastri imprescindibili della famiglia, di una commistione altrettanto indissolubile di affari e business si stava sgretolando da quando Wanda Nara aveva deciso di palesare un malessere più profondo di quanto si potesse quantificare.

Le avvisaglie di una crisi irreversibile si sono sommate in mesi di smentite, rettifiche, valutazioni e reciproci attestati di stima che, però, non hanno evitato a Wanda e a Mauro Icardi di optare infine per il piano della separazione. Un programma che investe il loro rapporto, le società e gli investimenti che entrambi, in quasi un decennio di vita in comune, hanno edificato grazie alle reciproche professioni. Compreso il passaggio fondamentale di Wanda Nara da moglie a agente, coadiuvata da figure professionali di supporto.

L’annuncio di Wanda Nara: “Momento doloroso”

La stessa Wanda, poco dopo la mezzanotte di venerdì ha voluto condividere nelle storie di Instagram la decisione, maturata dopo la fuga da Parigi, l’affare China Suarez, il perdono  oggetto di un’intervista e le incomprensioni che avevano aumentato i rumors sulla separazione, soprattutto in Argentina, e che si concretizzeranno ora che l’annuncio è ufficiale.

“E’ meglio che si sappia da me – ha scritto -. Mi risulta molto doloroso vivere questo momento. Ma data la mia esposizione e le speculazioni mediatiche che stanno venendo fuori è preferibile lo si sappia da me. Non ho nulla da dichiarare e non voglio dare alcun tipo di dettaglio su questa separazione. Per favore vi chiedo di capire non solo per me ma anche per i nostri figli”.

Dopo le puntate in Turchia, quindi, l’ipotesi che Wanda rimanga lontano da Instanbul sarebbe più che concreta considerando la separazione in corso.

Fonte: Getty Images

Il silenzio di Icardi

Il nome di Mauro Icardi, il suo secondo marito per il quale a suo dire ha fatto tutto e di più, non viene mai menzionato in questo messaggio rivolto ai suoi milioni di followers, ma il senso è più che esplicito per via della pressione mediatica subita in questo ultimo anno caratterizzato da alti e bassi.

Dalla sua, l’attaccante ex capitano dell’Inter oggi al Galatasaray aveva scansato ogni pettegolezzo anche con post e dichiarazioni di elogio su Wanda e la sua figura nella sua vita e ciò nonostante, per lei, la sua famiglia si fosse spaccata e anche i rapporti con i fratelli Guido e Ivana si fossero fatti difficili dopo il matrimonio con l’agente.

Ora tace, ma non si sa fino a quando e se consigliato dai suoi legali e dai suoi rappresentanti.

Fonte: ANSA

La storia di un decennio di amore e business

Una storia, la loro, nata quando Icardi era molto giovane e Wanda Nara era in procinto di divorziare dal suo primo marito e padre dei suoi tre figli maggiori, Maxi Lopez al quale si è contrapposta in una aspra battaglia legale.

Il loro amore ha superato trasferimenti, strappi professionali forti, probabili distrazioni e reciproci impegni che, anche a Parigi, per Wanda si sono moltiplicati dimostrando, poi, la sua intelligenza imprenditoriale e la sua capacità di gestire criticità e supportare il marito sul versante della carriera.

La spartizione di un impero finanziario

Ora che il divorzio sembra imminente, rimarrà oltre alle sofferenze personali e le difficoltà della famiglia, anche da affrontare la spartizione di un impero economico che già era stato quantificato secondo i media argentini in una somma iperbolica, pari a circa 60 milioni.

Inoltre ci sarà da sciogliere i contratti e gli accordi commerciali legati alla loro società. Nulla che aiuti a lenire il dolore causato da una addio che in più di un anno si è consumato, nonostante la volontà e che forse si è preparato con attenzione e cautela per i loro figli.

VIRGILIO SPORT

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...