Virgilio Sport

Serie B 12a giornata: Parma senza freni, la Cremonese rimanda in crisi lo Spezia. Classifica aggiornata

Il Parma resta saldamente in testa alla classifica di serie B e fa le prova generali di fuga: battuto anche il Sudtirol. La Cremonese di Stroppa manda di nuovo in crisi lo Spezia, pari tra Reggiana e Lecco

Ultimo aggiornamento 05-11-2023 18:27

Rino Dazzo

Rino Dazzo

Giornalista

Se mai ci fosse modo di traslare il glossario del calcio in una nicchia di esperti, lui ne farebbe parte. Non si perde una svista arbitrale né gli umori social del mondo delle curve

Il Parma non si ferma più, la Cremonese sembra aver definitivamente dimenticato la crisi. La 12esima giornata della serie B regala grandi emozioni ma anche qualche certezza importante come la squadra di Fabio Pecchia che resta in testa alla classifica regolando anche la pratica Sudtirol. Bene anche i grigiorossi di Stroppa che hanno dominato il match con uno Spezia che invece non ha ancora trovato i giusti equilibri.

Parma-Sudtirol 2-0: Bonny e Man, i Ducali volano

Non si ferma la corsa del Parma in vetta alla classifica di serie B. La squadra di Fabio Pecchia continua a mietere successi. Non era semplice riuscire ad avere la meglio del Sudtirol che in questo inizio di campionato si è rivelato essere una squadra molto solida. Ma dopo 9’ i Ducali erano già in vantaggio per la rete messa a segno da Bonny. La reazione dei bolzanini c’è ma il Parma regge l’urto e nella ripresa trova anche il raddoppio con il rigore trasformato da Man.

Rivivi le emozioni di Parma-Sudtirol minuto per minuto

Cremonese-Spezia 3-0: liguri ancora in crisi

La Cremonese non fa prigionieri. La formazione lombarda domina il match casalingo contro lo Spezia e fa un significativo passo avanti in classifica. I ragazzi di Stroppa sembrano essere usciti definitivamente dal momento negativo e lo dimostrano contro la formazione ligure. Sernicola apre le danze al 12’, al 29’ arriva la rete del raddoppio firmata da Zanimacchia e al 52’ a chiudere i conti ci pensa il solito Coda.

Reggiana-Lecco 1-1: Buso risponde ad Antiste

Finisce in parità il match tra Reggiana e Lecco, un risultato che forse serve poco a entrambe le formazioni. Il Lecco continua il suo tentativo di muovere la classifica mentre la Reggiana rimane a centroclassifica. Sono i padroni di casa ad aprire le danze con la rete di Antiste al 26’. Nella ripresa il Lecco trova il pari con Buso.

Sampdoria-Palermo 1-0: Pirlo ringrazia Borini

La Sampdoria prova a mettere un piede fuori dalla crisi. La squadra di Andrea Pirlo gioca una vera e propria battaglia al Marassi contro il Palermo ma riesce a portare via tre punti che sono puro ossigeno per la classifica e per cercare un po’ di tranquillità. I blucerchiati giocano una buonissima partita, di grinta e di voglia ed al 44’ trovano il gol che vale i tre punti grazie a Borini. Il Palermo prova a reagire ma la Samp lascia pochissimi spazi.

Bari-Ascoli 1-0, decide Sibilli

Prima vittoria per il Bari targato Marino. Gara non facile per i pugliesi contro un Ascoli ben messo in campo. Lo 0-0 resiste fino a 10′ dal termine, quando a decidere il match è un guizzo di Sibilli che fa esplodere il pubblico del San Nicola. Bari che coi tre punti conquistati fa il suo ingresso in zona playoff, riavvicinandosi alle posizioni che contano. Prima vittoria casalinga, tra l’altro, per l’undici biancorosso.

Rivivi le emozioni di Bari-Ascoli

Catanzaro-Modena 1-2, rimonta emiliana

Spettacolo ed emozioni al Ceravolo. Il Modena batte in rimonta il Catanzaro, scavalcando i calabresi in classifica e portandosi al secondo posto a due lunghezze dal Venezia. Catanzaro in vantaggio al 19′ con Vandeputte, ma dopo appena otto minuti il Modena si riporta in parità grazie a un gol di Manconi. Nel secondo tempo entrambe le squadre vanno vicine alla marcatura, ma a trovarla è il Modena al 5′ di recupero con Bozhanaj.

Rivivi le emozioni di Catanzaro-Modena

Cittadella-Brescia 3-2, quante emozioni

Cinque gol e tante emozioni tra Cittadella e Brescia. Lo 0-0 si sblocca dopo appena 4′ quando Frare del Cittadella fa gol nella porta sbagliata. Al 13′ i veneti trovano il pari con Carriero, venti minuti dopo si portano in vantaggio con Vita. Nella ripresa la situazione torna in equilibrio al 24′, quando il Brescia trova la marcatura del 2-2 con Bertagnoli, ma a 7′ dalla conclusione è Maistrello a firmare il definitivo 3-2, regalando la vittoria al Cittadella.

Cosenza-FeralpiSalò 1-1, Butic replica a Venturi

Solo un punto per il Cosenza contro la FeralpiSalò, fanalino di coda della classifica. I calabresi sbloccano il risultato al 19′ del primo tempo con Venturi, ma nella ripresa al 17′ è Butic a firmare il pareggio per gli ospiti. La squadra di Caserta prova a riportarsi davanti nel finale, ma senza successo.

Pisa-Como 1-1: apre Cutone, risponde Valoti

Un punto per parte anche tra il Pisa e il Como. Pareggio che fa felici più i lariani dei nerazzurri, anche se a passare in vantaggio era stato proprio il Como al 12′ con Cutrone. In apertura di ripresa, però, il Pisa si porta sull’1-1 con Valoti e nella restante parte del match cerca con maggior insistenza la vittoria, senza però trovarla.

Ternana-Venezia 0-1, Busio firma il colpaccio

Una rete di Busio nel finale del match basta e avanza al Venezia per continuare la sua rincorsa al vertice. Tre punti e secondo posto solitario in classifica per i lagunari a quota 22, solo il Parma ha fatto meglio. Nei guai, invece, la Ternana, raggiunta all’ultimo posto dalla FeralpiSalò con appena sei punti all’attivo.

Risultati e programma della 12a giornata

Sabato 4 novembre ore 14

Bari-Ascoli 1-0

Marcatore: 80′ Sibilli

Catanzaro-Modena 1-2

Marcatori: 19′ Vandeputte (C), 27′ Manconi (M), 95′ Bozhanaj (M)

Cittadella-Brescia 3-2

Marcatori: 4′ aut. Frare (B), 13′ Carriero (C), 33′ Vita (C), 69′ Bertagnoli (B), 83′ Maistrello (C)

Cosenza-FeralpiSalò 1-1

Marcatori: 19′ Venturi (C), 62′ Butic (F)

Pisa-Como 1-1

Marcatori: 12′ Cutrone (C), 46′ Valoti (P)

Ternana-Venezia 0-1

Marcatore: 74′ Busio

Sabato 4 novembre ore 16.15

Sampdoria-Palermo 1-0

Marcatore: 44’ Borini

Domenica 5 novembre ore 16.15

Parma-Sudtirol 2-0

Marcatori: 9’ Bonny, 57’ rig. Man

Cremonese-Spezia 3-0

Marcatori: 12’ Sernicola, 29’ Zanimacchia, 52’ Coda

Reggiana-Lecco 1-1

Marcatori: 26’ Antiste (R), 66’ Buso (L)

La classifica aggiornata alla 12a giornata

Classifica: Parma 29, Venezia 24, Modena 22, Catanzaro 21, Palermo 20, Cremonese 19, Como 18, Bari 17, Sudtirol, Cosenza e Cittadella 16, Reggiana 15, Brescia e Pisa 13, Ascoli 12, Sampdoria 10, Spezia e Lecco 8, Ternana e FeralpiSalò 6.

Sampdoria: 2 punti di penalizzazione

La classifica marcatori alla 12a giornata

In testa alla classifica marcatori della serie B sale Coda, attaccante della Cremonese, in solitaria con 8 gol realizzati in questa prima parte di stagione. Alle sue spalle c’è Casiraghi del Sudtirol a quota 7 reti, lo seguono due attaccanti del Parma: Benedyczak e Man con 6 gol realizzati. A quota 5 invece il terzetto formato da Borini, Mendes e Vandeputte.

La classifica marcatori completa della serie B

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...