Virgilio Sport

Champions League, Milan-Chelsea: probabili formazioni e dove seguirla

Dopo la pesante sconfitta in terra inglese, il Diavolo cerca il pronto riscatto a San Siro. Pioli conferma Diaz e chiede un aiuto al solito Leao. Precedenti non incoraggianti.

Pubblicato:

Il Milan cerca la rivincita. Dopo aver incassato un pesante 0-3 allo Stamford Bridge, il Diavolo ospita il Chelsea con l’intenzione di riscattarsi, così da fare un decisivo passo in avanti verso la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League.

Champions League, Milan-Chelsea: operazione riscatto

Dopo aver ritrovato la vittoria nel big match di campionato contro la Juventus, il Milan punta a riscattarsi dalla pesante figuraccia rimediata, una settimana fa, in casa dei Blues.

In un San Siro caldissimo, il Diavolo proverà a portare a casa i tre punti. Una vittoria avvicinerebbe sensibilmente la squadra di Stefano Pioli al pass per la fase ad eliminazione diretta. Al momento, la classifica del gruppo E vede il Salisburgo primo con cinque punti, seguito dalla coppia Chelsea-Milan a quota quattro. Chiude la Dinamo Zagabria con tre punti.

Daniel Siebert, l’arbitro di Milan-Chelsea

L’Uefa ha designato Daniel Siebert come arbitro del match, valido per la quarta giornata del gruppo E di Champions League tra Milan e Chelsea. Il fischietto tedesco coadiuvato dagli assistenti Jan Seidel e Rafael Foltyn. Il quarto uomo sarà Daniel Schlager mentre al VAR ci sarà Marco Fritz.

Il fischietto tedesco ha diretto i rossoneri in una sola occasione: Sparta Praga-Milan 0-1 nel dicembre del 2020 in Europa League (rete decisiva firmata da Jens Petter Hauge).

Milan-Chelsea, i precedenti

Settimo faccia a faccia tra i due club. Ad oggi, il Milan ha vinto una sola volta (2-1 nella Coppa delle Fiere 1966), perdendo due volte (compreso lo 0-3 di sei giorni fa in terra londinese) e con tre pareggi totali.

L’ultimo precedente a San Siro risale al 26 ottobre del 1999 (fase a gironi della Champions League). In quell’occasione la gara è terminata 1-1 (rete rossonera firmata da Oliver Bierhoff).

Milan-Chelsea, probabili formazioni

Tanti problemi per Stefano Pioli che ha l’infermeria super affollata (si è aggiunto anche Charles De Katelaere). Tutto confermato in attacco con Rafael Leao e Brahim Diaz titolari. In avanti, spazio al solito Olivier Giroud, ex della partita.

In casa Blues, assente il duo Kanté-Fofana. In difesa la coppia centrale Thaigo Silva-Koulibaly mentre, al centro dell’attacco, ancora Pierre-Emerick Aubameyang.

Milan (4-2-3-1): Tatarusanu; Kalulu, Gabbia, Tomori, Hernandez; Tonali, Bennacer; Krunic, Diaz, Leao; Giroud. All. Pioli

Chelsea (3-4-2-1): Kepa; Chalobah, Thiago Silva, Koulibaly; James, Jorginho, Kovacic, Chilwell; Sterling, Mount; Aubameyang. All. Potter

Champions League, Maccabi Haifa-Juventus: dove seguirla in tv e in streaming

La partita tra Milan e Chelsea (fischio d’inizio alle ore 21:00) sarà visibile in diretta su Sky Sport, sul canale Sky Sport 1 (201 e 252). Diretta anche in chiaro su Mediaset (Canale 5). Il match sarà in diretta streaming su Sky Go, sulla piattaforma Now Tv e su Mediaset Infinity scaricando l’app Infinity+.

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...