Virgilio Sport

Francesca Costa rompe il silenzio dopo lo strappo con la Roma di Zaniolo: "Non mi piace questo silenzio"

Francesca Costa, mamma di Nicolò Zaniolo, ha deciso di affidare a poche parole lo stato d'animo dopo le minacce e gli insulti. Le sue prime parole

Pubblicato:

Elisabetta D'Onofrio

Elisabetta D'Onofrio

Giornalista e content creator

Giornalista professionista dal 2007, scrive per curiosità personale e necessità: soprattutto di calcio, di sport e dei suoi protagonisti, concedendosi innocenti evasioni nell'ambito della creazione di format. Un tempo ala destra, oggi si sente a suo agio nel ruolo di libero. Cura una classifica riservata dei migliori 5 calciatori di sempre.

Ora che quel talento inimitabile, che ha superato due infortuni gravi dimostrando sul campo le qualità che gli vanno riconosciute sul piano tecnico, si misura con l’irrazionale e incontrollabile onda di contestazione anche sua madre è costretta a rompere il silenzio. Francesca Costa è la madre di Nicolò Zaniolo, figlio di Igor, con un patrimonio di geni che con il calcio hanno molto a che spartire e che gli hanno consentito una ascesa celere, quasi smodata.

Francesca Costa rompe il silenzio su Zaniolo

“Prima erano soltanto i laziali, adesso pure i romanisti se la prendono con mio figlio, che disastro”, ha detto al Corriere della Sera Francesca Costa che, all’indomani di una giornata paradossale in cui nel cuore della notte Zaniolo è costretto a chiamare la polizia dopo minacce e insulti, ha deciso di intervenire: «Non mi piace questo silenzio», ha aggiunto: «Il procuratore Vigorelli non vuole e poi Nicolò ormai ha quasi 24 anni, è un uomo e sa difendersi da solo, non ha bisogno di me».

Nonostante i buoni consigli, Francesca ieri mattina subito dopo la notte horror trascorsa da Zaniolo in rotta con l’universo giallorosso e i Friedkin che, molto attenti alla discrezione al low profile, non gradiscono certe esuberanze e finire al centro dei titoli troppo prossimi alla vita privata e ai comportamenti tenuti dal giocatore che non spiegano le reazioni intollerabili di quei pseudo tifosi che lo hanno inseguito e minacciato.

Una scena che avrebbe scosso chiunque e che ha, giustamente, indignato Francesca che aveva postato un pacato sfogo su Instagram: “Aver originato tutto quest’odio mi sembra un tantino eccessivo”. Il riferimento agli striscioni comparsi prima al Colosseo e poi a Trigoria, e alle scritte sui muri che offendevano sia lei sia Zaniolo.

Fonte: Instagram

Francesca Costa con il figlio Nicolò Zaniolo

Anche la sorella interviene

Anche la sorella minore di Nicolò, Benedetta, ha pubblicato una foto del graffito incriminato, commentando: “Non servono parole, solo tanta pena per voi”. Uno sfogo di famiglia che già si era paventato, all’indomani delle scritte comparse sui muri dell’istituto frequentato dalla figlia di Igor Zaniolo e Francesca Costa.

Chi è Francesca Costa e il suo ruolo

Una donna di 44 anni che ha seguito Nicolò a Roma, quando è stato necessario per accompagnarlo a Trigoria quando il figlio non aveva la patente e gestito una pressione mediatica assurda, su un ragazzino talentuoso, eccezionale ma pur sempre u ragazzino che è scivolato spesso nelle cronache. A partire dall’intervista a Le Iene che fece clamore.

Per quel che è accaduto con la sua ex Sara (dalla quale ha avuto il figlio Tommaso), per la vicenda Madalina Ghenea, quei social che ha gestito come un ragazzino qualunque che sconosciuto non è. Francesca Costa lo ha sostenuto, forse si è ritrovata anche lei in una macchina mediatica che conosceva con parziale competenza: su Igor, suo marito, la pressione non è mai stata tale all’epoca della sua migliore stagione.

Il futuro di Zaniolo lontano da Roma

Per Nicolò è stato ed è tutto diverso: il ct Roberto Mancini attenda che maturi, la Roma gli ha voltato le spalle, gli fa resistenza sul versante del mercato. C’è tanto da vivere ancora, tanto da giocare anche se per il Leeds è no. E una maglia nuova da indossare, magari già da domani.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...