Virgilio Sport

Milan, c'è un nuovo idolo dei tifosi ma è comunque bufera

Il Milan supera meritatamente il Tottenham nell'andata degli ottavi di Champions e mette in discesa il discorso qualificazione. In una serata perfetta brilla una nuova stella, ma c'è chi si eclissa

14-02-2023 23:08

Lorenzo Marsili

Lorenzo Marsili

Sport Specialist

Giornalista pubblicista, redattore, divulgatore. E' una delle anime video del sito: racconta in immagini un evento e lo fa come pochi altri

In un San Siro vestito a festa, un Milan affamato e senza sbavature difensive fa suo il primo atto degli ottavi di finale di Champions League contro il Tottenham e mette in discesa il discorso qualificazione. A Londra, il prossimo 8 marzo, ci sarà da sudare. Il rammarico per due grandi occasioni sprecate resta grande, ma sui social i tifosi possono esultare. Anche se non manca chi rovina la serata un po’ a tutti.

Milan, basta un gol di Brahim per piegare il Tottenham

Il Milan parte fortissimo e passa a condurre dopo appena 7′. Il gol è di Brahim Diaz, che corregge in rete in due tempi la respinta di Froster sulla conclusione defilata, ma da distanza ravvicinata, di Theo Hernandez e fa esplodere San Siro. La gara diventa, poi nel primo tempo, come normale che sia, di sofferenza per il Diavolo, anche se il Tottenham non si rende mai davvero pericoloso. Anzi sono proprio i rossoneri a sfiorare il raddoppio con due colpi di testa di De Ketelaere e Thiaw che, a metà ripresa, non inquadrano lo specchio di porta e graziano gli Spurs.

Rivivi tutte le emozioni di Milan-Tottenham

Milan, solo applausi per Thiaw

Tra le tante note positive di serata, Malick Thiaw sembra convincere proprio tutti e confermare quanto di buono fatto vedere nel successo di misura contro il Torino. Per il giovane centrale tedesco, all’esordio assoluto in Champions League e nuovo idolo dei tifosi, solo complimenti. Qualcuno non nasconde lo stupore: “Ero un po’ elettrizzato dal vedere Son dal vivo e invece sono sconvolto perché sto vedendo Malick Thiaw, sontuoso“. C’è chi si spinge oltre e commenta: “Mi sa che Malick Thiaw vince 2 palloni d’oro“, “Qui per ricordarvi che Malick Thiaw è all’esordio assoluto in un ottavo di Champions dopo 6 mesi di panchina a Gabbia Matteo. Born Ready“.

Milan, tifosi critici con Leao

Sui social, i tifosi del Diavolo dispensano applausi praticamente per tutti. L’unico rossonero che non convince, specie nel primo tempo, e fa letteralmente infuriare i supporter milanisti è Rafael Leao, poco nel gioco e apparso svogliato, anche per alcune scelte poco lucide che hanno vanificato delle buone occasioni. Sul web c’è chi ironizza: “Buon primo tempo, ottimo approccio e buono anche l’esordio di Thiaw in Champions. Fossi in Pioli per il secondo tempo però farei entrare Leao“, e chi è più tranchant: “Leao fuori prima di subito, grazie“.

Non manca, ovviamente, chi torna a mettere il dito nella piaga e a criticare il portoghese sulla questione rinnovo: “Discreto primo tempo ma Leao deve svegliarsi o è bravo solo a chiedere 7 milioni?“, ma le critiche si sprecano: Anche Giroud ha dato tutto. Immenso!!!! Leao o cambi registro oppure vada pure dove vuole!!!!“, Leao utile come una forchetta per il passato di verdure“.

Maldini non si sbilancia sul rinnovo di Leao

E proprio in tema di rinnovo contrattuale di Rafael Leao, nel pre-gara, il direttore dell’area tecnica rossonera, Paolo Maldini, ha voluto evitare di commentare, spostando l’attenzione sul primo atto degli ottavi di Champions:

Rinnovo Leao? La volontà di andare avanti insieme resta, ma in queste serate io penserei ad altro. Questo è quello che ci siamo detti nei giorni scorsi.

Parole che possono starci, ma che stonano, e non poco, con le ultime dichiarazioni sul tema a cui aveva abituato Maldini, apparso questa sera meno convinto del solito sulle possibilità che il legame con il portoghese possa essere vicino ad allungarsi e, soprattutto, evitare quella che sarebbe un’altra perdita a zero che il Milan non può certo permettersi visto che, come ammesso dallo stesso Maldini, “il gap con le grandi d’Europa resta enorme, soprattutto dal punto di vista economico”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Lazio - Milan

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...