Virgilio Sport

Milan: Pioli è soddisfatto per il risultato, ma c'è comunque un rammarico

L'allenatore rossonero ha analizzato la vittoria ottenuta nell'ottavo di andata di Champions League contro il Tottenham. Per lui il vantaggio poteva essere più ampio.

14-02-2023 23:47

Dopo il ritorno alla vittoria serviva subito un nuovo successo. Una prova per dimostrare di aver ritrovato serenità e così è successo nell’appuntamento più importante. Il Milan è riuscito infatti ad avere la meglio nella gara d’andata degli ottavi di finale di Champions League a San Siro contro il Tottenham. 1-0 il punteggio che per Stefano Pioli poteva anche essere più largo.

Milan, Pioli ha ritrovato i suoi ragazzi

A quattro giorni dalla vittoria di misura sul Torino, il Milan ha segnato al 7′ con Brahim Diaz e ha mantenuto ancora una volta la porta inviolata. Un successo importante in ottica ritorno, come spiegato da Pioli ai microfoni di Mediaset: “È stata una gara difficile e combattuta, contro una squadra tosta. Una buona partita, ma sappiamo quanto sarà tosto questo passaggio del turno. Stasera sono soddisfatto“.

Pioli è felice per la vittoria e per la prestazione: “L’allenatore è sempre contento quando rivede in campo il lavoro fatto in settimana. Nelle ultime settimane non ci riusciva tanto, ma stasera tante cose ci sono riuscite. Forse potevamo evitare qualche passaggio indietro di troppo”. Quindi, ha precisato di non aver rischiato Tomori perché “stamattina lamentava un fastidio nella zona dell’infortunio precedente”.

Milan, a Pioli non mancano i rimpianti

Il tecnico rossonero ha comunque qualche rimpianto, perché il vantaggio poteva essere di più di una rete: “Sì, per quei due gol. Sia quello di De Ketelaere che quello di Thiaw. Ma la gara è stata combattuta, anche loro ci hanno messo in difficoltà e sono tanti gli aspetti positivi – ha aggiunto Pioli -. È stata solo la prima tappa e la seconda sarà ancora più difficile”.

Con il ritorno in programma a Londra l’8 marzo, Pioli sa che qualche miglioramento si potrà ancora fare: “Questa prestazione ci darà morale, ma dobbiamo essere attenti, dinamici e pronti. Abbiamo trascorso un mese difficile, però ora stiamo provando a superare tutte le difficoltà. Continuo a pensare e a credere di allenare un gruppo davvero speciale“.

Milan, Brahim Diaz l’uomo decisivo

Dopo il termine del super match con il Tottenham, ai microfoni di Mediaset ha parlato anche l’autore del gol decisivo Brahim Diaz: “Sono troppo contento per la squadra, abbiamo fatto un lavoro incredibile e lavorato bene tutta la settimana. Abbiamo illuminato tutti, anche i tifosi sono stati fantastici”.

Lo spagnolo è contento del gruppo: “Abbiamo sempre questo spirito e ora dobbiamo solo guardare avanti. Questa è una squadra incredibile, ma i tifosi lo sono anche di più”. Sui prossimi obiettivi: “Ora dobbiamo giocare in Serie A, poi penseremo ai quarti. Manca ancora la gara di Londra”.

Milan: Pioli è soddisfatto per il risultato, ma c'è comunque un rammarico Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Lazio - Milan

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...