Virgilio Sport

Moviola Roma, ecco perché Mourinho si è infuriato: pasticcio Uefa

Dopo la partita di Europa League persa 1-0 dalla Roma sul campo del Salisburgo, Mourinho è andato su tutte le furie per l'arbitraggio. A Mou manca un rigore ma soprattutto il cambio dell'arbitro desta sospetti

17-02-2023 10:12

Luca Fusco

Luca Fusco

Giornalista

Giornalista multimediale. Quando si accendono i motori, lui sgasa, impenna, derapa. E spesso e volentieri finisce sul podio

Ricomincia in salita la strada della Roma in Europa League. Ieri i giallorossi sono stati sconfitti di misura sul campo del Salisburgo nell’andata del playoff. Un risultato maturato negli ultimi minuti tuttavia ampiamente ribaltabile all’Olimpico tra una settimana. Resta però l’amaro in bocca e, come al solito, una polemica arbitrale lanciata da Josè Mourinho che non le manda mai a dire a fine partita. Vediamo nel dettaglio cosa è successo in Austria che ha fatto infuriare per l’ennesima volta lo Special One, sia in campo che fuori.

Roma, Mou è una furia: Uefa cambia l’arbitro all’ultimo momento

Il solito Josè Mourinho nel dopo gara di Salisburgo-Roma che ha visto i giallorossi perdere nel finale l’andata dei sedicesimi di Europa League, playoff per la fase finale. Le parole dello Special One a fine gara hanno avuto soprattutto due situazioni poco chiare inerenti l’arbitraggio:

Manca un rigore netto per noi nel primo tempo. Siamo stati sfortunati anche con il cambio d’arbitro all’ultimo momento, dato che quello designato non è venuto ed è venuto questo signore qua. E prendere gol così è ingiusto, ma questo è il calcio”.

Salisburgo-Roma, cambia l’arbitro: cosa è successo

La partita della Roma in Austria aveva come arbitro designato lo svedese Nyberg, arbitro con un buon curriculum internazionale. Solo che alle 18.45 al fischio d’inizio sul rettangolo di gioco col fischietto in bocca c’era l’olandese Higler. La sostituzione è arrivata a poche ore dalla partita e dato che ha fatto storcere il naso a molti non è stata spiegata dall’Uefa.

Non si sa se ci sia stato un impedimento per Nyberg, forse un’indisposizione. Fatto sta che l’olandese Higler dall’essere assegnato al Var si è ritrovato “scaraventato” in campo con fischietto e cartellini ed un’esperienza internazionale sicuramente minore del collega svedese. Al Var ci è andato un altro olandese, van Boekel. Difficile dire col senno di poi se questo possa aver influito, come sostiene Mourinho, sul suo rendimento in campo.

Roma, rigore su Abraham: ecco l’azione incriminata

Mourinho ha protestato anche per un possibile rigore per la Roma. L’episodio incriminato intorno alla mezz’ora del primo tempo. El Shaarawy mette in mezzo una palla per Abraham che prende il tempo al diretto avversario, Pavlovic, che a quel punto finisce per tamponarlo. La palla nel frattempo non arriva nella zona della punta inglese perchè deviata ma resta il contatto che un arbitro più fiscale avrebbe potuto sanzionare con il rigore.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...