Virgilio Sport

Nessun rimpianto Osimhen, per i tifosi del Napoli è lui il migliore

Il Napoli supera 1-4 il Legia a Varsavia e si prende la testa del Gruppo C. Tra i migliori in campo c'è sicuramente Petagna, esaltato dai tifosi dopo le critiche

Pubblicato:

Il Napoli supera il Legia Varsavia in Polonia e si prende la testa del Gruppo C a discapito proprio dell’undici polacco. L’impatto con la Pepsi Arena di Varsavia è da brividi, con il vantaggio dei padroni di casa dopo appena 9′. Il Napoli fa comunque la partita e, nella ripresa, la ribalta con i rigori di Zieliski e Mertens, la zampata di Lozano e la splendida rete di Ounas per l’1-4 finale. Parallelamente al campo, sui social i tifosi prima soffrono, poi esaltano la prestazione di lotta di Andrea Petagna, bravissimo a non far rimpiangere Victor Osimhen, mentre la bella scoperta Zanoli sembra mettere subito tutti d’accordo.

Legia Varsavia-Napoli, dalla paura al pari

Nella prima frazione, gli Azzurri fanno la gara, ma a trovare il vantaggio è il Legia, che al 9′ passa con Emreli, lasciato colpevolmente solo a centro area. Sui social, in tanti chiedono l’intervento del Var per una posizione di sospetto fuorigioco a inizio azione. C’è chi scrive: “Comunque un fermo immagine sull’azione del gol non è che ci starebbe male, eh… così, per curiosità”, e ancora: “Comunque il replay con le linea non l’hanno fatto vedere. Va be”. Il gol viene convalidato e un tifoso chiede numi: “Poi qualcuno mi spiegherà perché non si marca l’attaccante in area…”.

Il Napoli comunque gioca, produce molto, ma non riesce a trovare il gol. Tra gli Azzurri e la rete ci si mette anche la traversa, che stoppa la pregevole conclusione di Zielinski al 16′. In avanti, però, l’undici di Spalletti fatica oltremodo a creare spazi. I tifosi se la prendono principalmente con Irving Lozano, che si muove molto, ma troppo spesso sbaglia l’ultima scelta.

Qualcuno commenta: “Lozano dorme” e ancora: “Qualcuno dica a Lozano che è in campo”, “Non giochiamo male, però quel gol preso così proprio no. E poi vorrei vedere qualcosa in più da Elmas e Chucky”. E, dopo l’ennesima occasione gettata alle ortiche, un supporter azzurro si sfoga: “È vergognoso che la squadra prima in classifica di Serie A abbia un unico attaccante“.

Legia Varsavia-Napoli, dalla paura al trionfo

In avvio di secondo tempo, il Legia sfiora il raddoppio con la bella conclusione mancina dal limite di Yuri Ribeiro che pareggia il conto dei legni e grazia Meret. Sui social c’è chi scrive: “Abbiamo iniziato con la stessa voglia di chi va a farsi interrogare il 7 gennaio. Grazie palo“, e un tifoso commenta: “Voglio prendere questa azione del palo del Legia come un segnale a favore. Passano 5′ e il Napoli ristabilisce l’equilibrio anche nel risultato grazie al rigore trasformato da Zielinski. “Avemus Pietttrroooooo”, “Zieluuuuu e jamm!”, esultano i tifosi azzurri.

Con il passare dei minuti, iniziano i malumori circa le prove di Petagna ed Elmas, entrambe additati di dare poco quanto chiamati a giocare dal 1′. Del macedone, un tifoso scrive: “Comunque il caso Elmas è da studiare. Quando subentra lo fa sempre bene; quando invece gioca dall’inizio fa sempre cag**e”, sull’italiano, invece, qualcun altro commenta: “Petagnone bene da subentrante, meno dall’inizio”, “Petagna in area con la stessa agilità di una fioriera di cemento”.

A un quarto d’ora dal termine, il Josué interviene in modo scomposto su Politano e manda ancora il Napoli sul dischetto. Dagli undici metri va il neo entrato Dries Mertens che insacca con il brivido del cucchiaio e manda in visibilio i tifosi: “Che gol Ciro dedicato a baby Mertens“, “Sarà pure sulla via del tramonto ma, Ciro, lo amerò sempre. Sempre sempre sempre. Che classe!”.

E, al 78′ arriva anche il tris, finalizzato proprio da due di più criticati sui social: Petagna e Lozano. E proprio Petagna si riprende i tifosi. C’è chi scrive: “Petagna avrà mille difetti, ma ha un’intelligenza tattica superiore” o anche: “In gol vanno Zielinski, Mertens e Lozano. Il migliore in campo è però uno solo: Andrea Petagna!“, “Che gran giocata di Petagna, leggere commenti contro di lui, quando abbiamo avuto gente inutile davvero mi fa tanta rabbia. Oggi lui e Lozano migliori in campo”, “Stasera voglio applaudire Petagna. Centravanti vero che sbaglia poco Lotta Fa salire la squadra E seppur giocando poco riesce a trovare altruismo per dare la palla dell’1 a 3 a Lozano Professionista esemplare”.

Nel finale, Ounas chiude i giochi con una giocata sublime, ma la scena social se la prende il giovane Alessandro Zanoli, che entra bene in campo e si conquista i tifosi: “A me sto ragazzo Zanoli mi pare proprio forte…sensazione”, “Ha già personalità da vendere“, “Zanoli giocatore interessante”, commentano con entusiasmo i supporter azzurri.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...