Virgilio Sport

Roma, è il Mourinho-day: dopo la vittoria sulla Juventus attende la sentenza sulla squalifica

Il tecnico portoghese si gode il trionfo sui bianconeri e aspetta l’esito del ricorso dei giallorossi per l’espulsione di Cremona, nata dalla lite con il quarto uomo Serra 

06-03-2023 13:08

Uscito vittorioso da Roma-Juventus, una sorta di sfida tra maestri del “cortomusismo” con Massimiliano Allegri, José Mourinho attende ora giustizia da parte della Corte Federale d’Appello in merito alla squalifica rimediata contro la Cremonese per la lite con il quarto uomo Marco Serra: la prossima udienza, quella dalla quale dovrebbe scaturire la sentenza, è fissata per il 10 marzo.

Lite Mourinho-Serra, la squalifica e il ricorso della Roma

Il fatto è ormai noto. Nella partita persa dalla Roma in casa della Cremonese José Mourinho venne espulso dall’arbitro Piccinini dopo un diverbio con il quarto uomo Serra. La squalifica di 2 giornate comminata allo Special One è stata poi sospesa dallo stesso giudice sportivo: il procuratore federale Giuseppe Chiné ha infatti deciso di prendersi ulteriore tempo per indagare su cosa sia effettivamente avvenuto a bordocampo tra Mourinho e Serra che, secondo la tesi difensiva della Roma, avrebbe provocato l’allenatore giallorosso con una frase comprensibile anche dal labiale del quarto uomo, immortalato in un video che ha fatto il giro del web (“Ti stanno prendendo tutti per il c…: vai a casa, vai a casa”).

Lite Mourinho-Serra, le indagini della Procura Federale

Tra giovedì e venerdì scorso, la Procura Federale ha ascoltato le parti in causa e una serie di testimoni: oltre a Mou e Serra, Chiné ha ascoltato anche il segretario della Roma Lombardo, il dirigente addetto agli arbitri Scala, il preparatore Rapetti, il medico sociale Manara e l’arbitro Piccinini. Inoltre, ha aggiunto agli atti alcuni audio e il famoso video del labiale di Serra.

Chiné ha poi chiesto tempo per valutare indizi e prove e sabato la squalifica di Mourinho è stata sospesa, cosicché lo Special One è potuto andare regolarmente in panchina ieri sera contro la Juventus.

Squalifica Mourinho: il 10 marzo la sentenza

Il 10 marzo è fissata la nuova udienza, quella che potrebbe accogliere il ricorso della Roma e cancellare o ridurre la squalifica di Mourinho. Intanto Serra rischia grosso: il quarto uomo di Cremonese-Roma potrebbe essere deferito – non accade ad un arbitro dai tempi di Calciopoli, 17 anni fa – e poi punito severamente.

La sanzione per l’arbitro potrebbe andare dalla sospensione fino al termine della stagione fino addirittura alla cancellazione dal Can di serie A e B.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE B:
Catanzaro - Bari
Sampdoria - Cremonese
Lecco - Como
Parma - Cosenza
Palermo - Ternana

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...