Virgilio Sport

Volley femminile, l'Italia fa il pieno di coppe europee: fantastico tris. Egonu e Haak si giocano la Champions

Nella stagione che porta ai Giochi Olimpici di Parigi, i club italiani hanno monopolizzato le competizioni continentali. Velasco osserva compiaciuto: avrà tanta abbondanza.

Pubblicato:

Roberto Barbacci

Roberto Barbacci

Giornalista

Giornalista (pubblicista) sportivo a tutto campo, è il tuttologo di Virgilio Sport. Provate a chiedergli di boxe, di scherma, di volley o di curling: ve ne farà innamorare

Se c’era un anno in cui l’Italia del volley (soprattutto al femminile) desiderava tornare in auge, beh, quello scelto è decisamente quello giusto. Perché il 2024 del volley a tinte azzurre per ora ha raccontato solo buone notizie. Un trend che sembrerebbe essere di buon auspicio in vista di quello che sarà l’appuntamento nel quale sarà possibile riscrivere la storia, perché la nazionale femminile di pallavolo non è mai salita sul podio in un’edizione dei giochi olimpici. Farlo a Parigi avrebbe un significato e un valore speciali, e per quel sta raccontando l’annata dei club in campo continentale viene voglia di pensare che le prove generali stiano andando davvero per il verso sperato.

L’Europa indica la via: i trionfi di Novara e Chieri

Quello che è evidente sotto agli occhi è che l’Italia del volley ha deciso di tornare a estendere il proprio dominio in campo europeo. Tanto che tutte e tre le competizioni continentali quest’anno sono destinate a trovare casa proprio nel bel Paese. Con l’Igor Gorgonzola Novara che ha aperto la strada, conquistando la vittoria in Challenge Cup (primo successo assoluto di Lorenzo Bernardi da allenatore di una squadra femminile), e con la Reale Mutua Fenera Chieri che ha deciso di concedere il bis, seguendone l’esempio.

Chieri, è ancora qui la festa: un anno dopo, ecco la Cev Cup

Le piemontesi, che un anno fa vinsero proprio la Challenge Cup, hanno completato l’opera imponendosi anche nell’edizione 2023-24 della Cev Cup, superando in finale le svizzere del Neuchatel, già battute per 3-0 all’andata e regolate con un comodo 3-1 anche nella gara di ritorno, tanto che dopo meno di 45’ la pratica era già risolta (bastava vincere due set, e così è stato).

Le ragazze di Giulio Cesare Bregoli hanno dominato la manifestazione, vincendo tutte e 12 le gare disputate e soffrendo solo con le francesi di Le Cannet in semifinale (doppio 3-2), mostrando però una tenacia superiore a qualsiasi avversaria.

Kaja Grobelna è stata eletta MVP della finale (di fatto anche della manifestazione), ma il collettivo chierese ha mostrato di poter dipendere da tante giocatrici, con Zackhaiou, Kingdon, Omoruyi e Malinov brave ad alternarsi quando più serviva. Un successo che pone anche la Reale Mutua Fenera in rampa di lancio in vista della corsa play-off, che le vedrà opposte a Novara nel quarto di finale (si gioca al meglio delle tre gare: servirà vincere una in trasferta per ribaltare il fattore campo).

La sfida infinita: Conegliano-Milano si giocano tutto

I due trofei alzati da Novara e Chieri rappresentano il viatico perfetto in vista di quello che sarà l’appuntamento che chiuderà ufficialmente la stagione dei club, prima di lasciar spazio alla lunga estate delle nazionali. Perché in Champions la finale del 4 maggio vedrà affrontarsi Conegliano e Milano, che potrebbero (il condizionale è d’obbligo) giocarsi una sorta di “rivincita” pensando alla possibile serie finale di scudetto, che qualora finisse per protrarsi fino a gara 5 si concluderebbe domenica 28 aprile.

Antonio Carraro Imoco e Allianz hanno compiuto due imprese di mirabile grandezza, eliminando rispettivamente Eczacibasi (la squadra campione del mondo, con Tijana Boskovic a fare sfracelli in attacco) e Fenerbahce, club dove milita Melissa Vargas, nuovo fenomeno cubano (ma naturalizzato turco) del volley contemporaneo. Così in finale lo scontro sarà tra Isabelle Haak e Paola Egonu, che nelle semifinali hanno viaggiato su numeri altisonanti, trascinando le compagne verso la qualificazione per la finale.

Isabelle e Paola come due marziane scese sulla terra

Conegliano e Milano rischia di diventare qualcosa di più simile a una saga, pensando ai quattro confronti stagionali già disputati e ai 6 potenziali in arrivo (uno sicuro in Champions: se sarà anche finale scudetto, almeno altre 3 partite garantite).

Chiaro che sin qui le Pantere hanno fatto la voce grossa, forti di una striscia stagionale di 41 vittorie consecutive, che diventano 43 se si aggiungono i due successi ottenuti sempre a spese di Milano per chiudere la serie scudetto dell’anno passato.

Ma in coda a un’annata dura e snervante, chissà che certi equilibri non possano essere capovolti. Molto dipenderà da ciò che faranno Haak ed Egonu: la svedese nei due match contro l’Eczacibasi è stata monumentale (66 punti complessivi), Paola contro il Fenerbahce non è voluta essere da meno, chiudendo complessivamente con 57 punti (22 nella gara d’andata, giocata però solo su tre set) e risolvendo le situazioni più critiche nei momenti più delicati.

Derby che profuma d’azzurro: Velasco osserva

Santarelli e Gaspari potrebbero ritrovarsi a preparare l’ennesima gara a scacchi, stavolta sotto gli occhi di uno spettatore assai interessato che risponde al nome di Julio Velasco. Che potrà osservare da vicino da una parte Egonu, Sylla, Orro e Folie (impossibile non tenerla in considerazione in ottica azzurra) e dall’altra Lubian, De Gennaro e Fahr (anch’essa tornata in auge in stagione).

Insomma, la strada che conduce a Parigi, e ancor prima dalla VNL, passerà anche per la finale di Champions, che la CEV non sa ancora se verrà giocata ad Ankara o Istanbul. Magari però un suggerimento alla federazione continentale si potrebbe dare, assegnando d’ufficio l’organizzazione a una sede italiana, regalando uno spot meraviglioso con una cornice di pubblico degna per l’occasione. Non si può fare? Ce ne faremo una ragione. Ma tanto la Coppa, anche se si assegnerà all’estero, comunque prenderà un aereo per l’Italia.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...