Virgilio Sport

Arbitri: Roma-Napoli a Colombo, niente stop per Fabbri, fermato Massa, si rivede Di Bello

Tutte le designazioni della 17esima giornata di serie A: Orsato per Verona-Cagliari, Marcenaro scelto per Inter-Lecce, Marchetti per Empoli-Lazio

20-12-2023 14:36

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

L’aveva pesantemente bocciato per l’errore in Genoa-Juventus, quando in sala Var avrebbe dovuto intervenire per determinare l’espulsione di Malinovskyi dopo il fallaccio su Yildiz, ma il designatore Rocchi ha deciso di non fermare l’arbitro Fabbri. L’arbitro ravennate, che pure nelle settimane scorse era stato criticato per Monza-Juve per quell’angolo che non c’era e da cui è nato il gol del vantaggio bianconero, risulta tra i prescelti per la 17esima giornata di serie A: dirigerà Torino-Udinese.

Rocchi aveva preannunciato la grazia per Fabbri

Il designatore del resto a Open Var aveva già detto di non accettare la legge dello stop a ogni costo per ogni errore, sta di fatto che invece ha fermato l’arbitro di Marassi, Massa. Semplice turnover invece per Maresca, che non è dispiaciuto in Lazio-Inter.

Di Bello torna ma in serie B

Dopo le ultime prove incerte in Inter-Udinese, Juve-Bologna e Milan-Fiorentina si rivede Di Bello, fermato la settimana scorsa, ma solo in serie B per Sud Tirol-Reggina. Confermato lo stop di Massimi, fallimentare in Frosinone-Torino e che tornerà solo nel 2024: sarà solo IV uomo in Bologna-Atalanta affidata a Rapuano. Non ci sono La Penna e Abisso, male negli ultimi turni di campionato e che erano stati fermati la scorsa settimana ma che sono stati utilizzati in coppa Italia ieri (con il fischietto siciliano tradito dal Var per Napoli-Frosinone) e stasera.

Doveri torna in A con Salernitana-Milan

Doveri torna in A dopo un turno di stop e uno ancora in B per Brescia-Como: dirigerà Salernitana-Milan. Incoraggianti i precedenti per i rossoneri che hanno conquistato il loro ultimo scudetto proprio in una gara diretta dal direttore di gara laziale. Negli ultimi due precedenti avvenuti nella scorsa stagione il Milan però ha perso 2-0 contro lo Spezia in terra ligure e 3-1 contro l’Udinese. Sono sette i precedenti tra Doveri e la Salernitana. Il bilancio parla di cinque sconfitte, un pareggio ed una sola vittoria.

Colombo per il big-match Roma-Napoli

Per il big-match di sabato sera tra Roma e Napoli c’è il comasco Colombo. E’ il quarto precedente in carriera con i giallorossi, il secondo stagionale dopo la vittoria casalinga contro il Lecce dello scorso 5 novembre. Prima di quella sfida altri due precedenti, entrambi nella scorsa stagione: il pareggio dell’Olimpico per 2-2 con la Salernitana e la vittoria per 1-0 sul campo del Torino, con rigore decisivo segnato da Dybala quando – cosa insolita – arrivarono anche i complimenti di Mourinho: “Giovane con criteri giusti da un lato e dall’altro. Mi è piaciuto tanto”. Sono 3 i precedenti in Serie A anche con il Napoli: due vittorie nella scorsa stagione (contro Atalanta e Sassuolo) e la sconfitta di quest’anno al Maradona contro la Lazio per 1-2.

Marcenaro non paga l’errore in Napoli-Cagliari: arbitra l’Inter

Nonostante l’abbaglio in Napoli-Cagliari, quando ha annullato un gol regolare a Politano, Marcenaro viene confermato ed ancora con una big. Dirigerà Inter-Lecce. L’arbitro della sezione di Genova dirigerà la formazione nerazzurra per la terza volta in carriera in Serie A. Il primo precedente risale allo scorso maggio in occasione del successo ottenuto per 4-2 contro il Sassuolo. Inter che con il fischietto 31enne in campo ha trovato la vittoria anche in questa stagione contro l’Empoli al Castellani per 0-1. Un solo precedente con la squadra pugliese nel match pareggiato con il Napoli nell’agosto 2022.

Per Frosinone-Juventus c’è Mariani. Sono 15 i precedenti della Juve con Mariani nel campionato di Serie A: i bianconeri hanno ottenuto 11 vittorie e due pareggi, perdendo due volte (28 gol fatti e 8 subiti). ’ultimo incrocio con la Vecchia Signora risale a qualche settimana fa quando al Meazza di Milano terminò col successo per 1-0 sui rossoneri. Solo due, invece, i precedenti dell’arbitro con il Frosinone: un successo e un pari per i ciociari (3 reti all’attivo e 0 al passivo). Infine Empoli-Lazio è stata affidata a Marchetti di Ostia.

Arbitri: Roma-Napoli a Colombo, niente stop per Fabbri, fermato Massa, si rivede Di Bello Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Sassuolo - Empoli
Salernitana - Monza
SERIE B:
Cremonese - Palermo
Brescia - Reggiana
Sudtirol - Bari
Cittadella - Catanzaro
Ternana - Lecco
Pisa - Venezia
Como - Parma

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...