Virgilio Sport

Euro2024, Sinner scrive a Spalletti: la lettera al ct prima dell’esordio

Un messaggio breve ma significativo lasciato dal n.1 al mondo del tennis al tecnico della Nazionale. Dopo l'incontro di Miami i due sono rimasti amici

Pubblicato:

Alessio Raicaldo

Alessio Raicaldo

Sport Specialist

Un figlio che si chiama Diego e la tesi di laurea sugli stadi di proprietà in Italia. Il calcio quale filo conduttore irrinunciabile tra passione e professione. Per Virgilio Sport indaga, approfondisce e scandaglia l'universo mondo dello sport per antonomasia

Il campione di riferimento dell’Italia nello sport di oggi è Jannik Sinner. Il numero uno al mondo del tennis ha un rapporto speciale col Ct della Nazionale di calcio Luciano Spalletti. In vista dell’imminente impegno con l’Albania per l’inizio ufficiale del Campionato europeo, il 22enne di San Candido ha scritto un messaggio al tecnico di Certaldo tramite la Gazzetta dello Sport rinnovando il proprio augurio per la manifestazione. Parole che saranno sicuramente apprezzate dall’ex mister di Napoli ed Inter.

“Siamo simili”: il messaggio di Sinner a Spalletti

Caro mister, quando ti ho conosciuto a Miami ho capito che siamo simili. Persone semplici che lavorano sodo e cercano di appassionare tante persone allo sport. In bocca al lupo, Luciano e forza Azzurri, faccio il tifo per voi“. Questo il breve ma significativo messaggio lasciato da Jannik Sinner a Luciano Spalletti. All’Italia non resta che andare in campo e dare il massimo, seguendo proprio la via tracciata dal tennista che negli ultimi mesi ha avuto una crescita esponenziale che lo ha portato ad essere il migliore di tutti.

Dove nasce il rapporto tra i due

Jannik Sinner e Luciano Spalletti si sono conosciuti a Miami. Gli azzurri si trovavano lì per preparare il test amichevole contro il Venezuela mentre il tennista era alle prese con il secondo Masters 1000 americano dopo Indian Wells. In quell’occasione c’è stato un bell’abbraccio tra i due con relativi complimenti annessi da parte dell’allenatore al formidabile trentino. Il “mamma mia” pronunciato dal mister fu particolarmente esplicativo dello stato d’animo del gruppo nei confronti di un’atleta capace di raggiungere simili risultati.

Un’Italia come Sinner: il sogno del mister

A quel punto Spalletti, a Fort Lauderdale, ha portato Sinner davanti alla squadra che gli ha riservato un caloroso applauso. Un paio di battute da parte di Buffon per mettere a proprio agio il tennista e poi l’appello dell’allenatore dell’Italia alla squadra: “Ora diventerebbe facile parlare di disciplina, di motivazione, di tutto eh? Basta pigliare un pezzetto di lui“. Il riferimento era alla dedizione al lavoro, allo spirito di sacrificio e all’umiltà del numero 1 al mondo della classifica Atp. La speranza è che queste doti accompagnino pure gli azzurri nel corso della spedizione tedesca.

I complimenti di Spalletti a Sinner

Quando Sinner è diventato il n.1 al mondo Spalletti, dopo l’amichevole con la Turchia 10 giorni fa, disse: “Sono tra i più felici di vederlo come numero uno al mondo, perché lui ha proprio tutte quelle qualità della persona top.. è toppissimo, proprio come persona. Si respira questo fatto, nonostante la sua giovane età, ha questa maturità, questo equilibrio personale. Ha una qualità di riuscire a mettere in modo costante a disposizione della sua professione qualsiasi momento di vita. Insomma, glielo si legge in tutto quello che fa. Un successo meritatissimo, per cui gli si dice semplicemente bravo e lo si vorrebbe tutti abbracciare, gli si vorrebbe stargli più vicino e assorbire quello che è il suo calore, l’intelligenza della persona, dell’uomo. Stracomplimenti”.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

EURO TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...