,,
Virgilio Sport

Europa League: Juventus e Roma, le possibili avversarie per il sorteggio

I bianconeri potrebbero incrociare lo United dell’ex Ronaldo, per la Roma il pericolo maggiore è rappresentato dal Barcellona, ma occhio anche a Siviglia e Ajax   

04-11-2022 14:42

Fabrizio Napoli

Fabrizio Napoli

Giornalista Sportivo

Giornalista professionista, collaboratore di testate sportive prestigiosissime, ha scritto anche per agenzie di agenzie stampa, quotidiani e siti web. Per Virgilio Sport scrive di calcio e calciomercato, ma è un grandissimo esperto di pallanuoto: oltre ad essere stato un giocatore di Serie A2 e B, dirige un portale specializzato e cura la comunicazione di HaBaWaBa, il più grande festival di pallanuoto per bambini al mondo 

La Roma e la Juventus saranno le uniche due squadre a rappresentare il calcio italiano nei sedicesimi di Europa League, in programma il 16 e 23 febbraio. La Roma fa parte delle 8 formazioni classificatesi seconde nella fase a gironi e qualificate come teste di serie; la Juventus, invece, appartiene al gruppo delle 8 squadre “retrocesse” dalla Champions League. Gli 8 team che supereranno i sedicesimi si sfideranno agli ottavi con le 8 squadre qualificate come prime nei rispettivi gironi di Europa League. Lunedì (ore 13) a Nyon, sede dell’UEFA, si terrà il sorteggio dei sedicesimi: scopriamo qui quali potrebbero essere gli avversari di Juventus e Roma. 

Juventus in Europa League, sfida a Ronaldo agli ottavi

In quanto appartenenti alla stessa federazione nazionale, Roma e Juventus non potranno incontrarsi ai sedicesimi. Tra i possibili accoppiamenti della Juventus il Manchester United rappresenta quello peggiore ma anche il più affascinante, sia per i precedenti (ben 14 gli incontri tra le due squadre in Champions League) sia per la presenza nelle fila dei Reds del grande ex Cristiano Ronaldo. Inoltre Massimiliano Allegri si ritroverebbe faccia a faccia con Erik Ten Hag, il collega che con l’Ajax lo eliminò ai quarti di Champions nel 2019. 

Tra le altre, i pericoli maggiori sono rappresentati dall’Union Berlino, rivelazione della Bundesliga (è primo con un punto sul Bayern), e dal PSV, squadra abituata al palcoscenico europeo. Tutti gli altri avversari sembrano ampiamente alla portata della Juventus: ci riferiamo ai danesi del Midtjylland (che sono comunque riusciti a finire davanti alla Lazio nel girone), al Rennes del talentino Gouiri e dell’ex Bologna Theaté e alle altre francesi Monaco e Nantes.   

Roma in Europa League, pericolo Barcellona agli ottavi

Per la Roma i pericoli nascosti nell’urna di Nyon sono molteplici: dalla Champions League, infatti, sono scivolate in Europa League formazioni a dir poco temibili. Tra tutte spicca il Barcellona, che non starà di certo attraversando la sua stagione migliore, nonostante sia al 2° posto nella Liga, ma che andrebbe evitato per qualità e blasone: ai sedicesimi mancano tre mesi e in questo periodo di tempo Xavi potrebbe trovare la quadratura per i blaugrana. 

Altro pericolo è il Siviglia: gli andalusi sono addirittura in zona retrocessione in campionato, ma vantano una tradizione impareggiabile in Europa League, con 6 vittorie (nessuno come loro) di cui 4 negli ultimi 9 anni. Più abbordabili appaiono l’Ajax, nel bel mezzo di una transizione tecnica che l’ha portato a incassare 10 gol in due gare dal Napoli, e lo stesso Bayer Leverkusen, che non sta vivendo una stagione esaltante: per le “aspirine” terzulitmo posto in Bundesliga e una sola vittoria nel girone di Champions. Alla portata della Roma, infine, sembrano Shakhtar, Sporting Lisbona e Salisburgo, anche se gli austriaci non hanno di certo reso le cose facili al Milan in Champions. 

Europa League: Juventus e Roma, le possibili avversarie per il sorteggio Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...