Virgilio Sport

Inter, Inzaghi nella bufera dopo la frase sull'arbitro Turpin: ma che cosa ha detto davvero?

Inzaghi infiamma la vigilia dell'euroderby commentando con una frase sibillina la designazione dell'arbitro francese, Turpin. Pioli risponde piccato e sui social si scatena il finimondo

15-05-2023 20:32

Intervenuto in conferenza stampa per presentare il ritorno della stracittadina che domani sera mette in palio l’accesso alla finale di Champions League, il tecnico dell’Inter, Simone Inzaghi, punzecchia in modo nemmeno troppo velato sulla designazione del fischietto transalpino, Clement Turpin, e scatena una vera e propria bufera sui social.

Inter-Milan, vigilia rovente

Vigilia rovente, e non potrebbe essere altrimenti, quella che accompagna verso Inter-Milan che domani sera decreterà la prima finalista della Champions League. Tantissima la carne al fuoco: dai dubbi legati alla presenza o meno di Rafael Leao, fino alla gestione di un Lukaku in stato di grazia, ma che con molta probabilità partirà dalla panchina. Milano attende, ammantata da un fermento che aleggia indomito tra la speranza e il timore di veder scivolare dalle dita un obiettivo impensabile eppure così vicino.

Inzaghi e il contatto tra Krunic e Bastoni

Ad alzare ulteriormente la tensione hanno pensato anche Simone Inzaghi e Stefano Pioli nelle consuete conferenze stampa di presentazione del match. In particolare, il tecnico nerazzurro, si è lasciato scappare una frase sibillina che non è passata inosservata e ha letteralmente scatenato una bufera sui social. Interpellato sugli arbitri, Inzaghi ha spiegato:

“Difficilmente ne parlo. A volte non ci riesco. Se mi viene in mente la partita di andata, chiaramente, c’è stato un’episodio, mi riferisco al fallo di Krunic su Bastoni, che bisognava valutare in un altro modo e, sicuramente, avrebbe dato alla qualificazione e al risultato un qualcosa di importantissimo. Però, non è stato così e non c’è nessunissimo problema.

Inzaghi sull’arbitro francese

Poi, la frase incriminata:

Allo stesso modo, non c’è nessunissimo problema domani. Ho tanti amici, conoscenti nel calcio che, insomma, quando hanno visto la designazione di un arbitro francese con quattro giocatori francesi del Milan in rosa, non c’è nessunissimo problema… abbiamo massima fiducia.

Il riferimento è, ovviamente al fischietto transalpino Clement Turpin, designato per dirigere un euroderby di ritorno che si prospetta caldissimo.

La risposta di Pioli e Tonali a Inzaghi

Riportata da un giornalista a Stefano Pioli, il tecnico rossonero ha preferito non commentare: “Mah…”, si limita a dire con faccia perplessa. Al suo fianco, Sandro Tonali prova a smorzare i toni con una battuta: “Bisogna trovare un arbitro senza nazionalità…” e Pioli chiosa: “Non mi piace, onestamente, mettere la mani avanti”.

Inzaghi sotto assedio sui social

Sui social, nel frattempo, si era già scatenata la bufera. In tanti mettono nel mirino i giornalisti, ma altrettanti sono i commenti di critica per Inzaghi. Qualcuno scrive: “Difficilmente parlo di arbitri poi 30 secondi su Krunic Bastoni e arbitro francese” e ancora: “L’ha detta lui la cosa dell’arbitro francese come i quattro giocatori del Milan, mica il giornalista. Il giornalista ha chiesto solo della designazione, lui da vecchia volpe ha messo le mani avanti”, e poi: “Ma come difficilmente parla di arbitri, è mister piangina lui“, “Ma riportano esattamente questo infatti. Una pagliacciata alla Inzaghi”, “Infatti nessuno ha parlato dell’arbitro francese….l’ha detto Inzaghi….”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Lazio - Milan

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...