Virgilio Sport

La classifica senza errori arbitrali, 29ma giornata: due gare falsate, c'è un big match

Come cambia la classifica senza errori arbitrali dopo la 29ma giornata di serie A: due le partite falsate nel turno, compresa la supersfida dell'Olimpico tra Lazio e Juventus.

11-04-2023 10:00

Rino Dazzo

Rino Dazzo

Giornalista

Se mai ci fosse modo di traslare il glossario del calcio in una nicchia di esperti, lui ne farebbe parte. Non si perde una svista arbitrale né gli umori social del mondo delle curve

Due le partite falsate da errori arbitrali nel programma della 29ma giornata di serie A. E c’è anche un big match nel calderone delle polemiche. Dopo un paio di giornate caratterizzate da sviste non decisive, riecco gli errori determinanti dei direttori di gara e dei loro assistenti in sala Var. Con ripercussioni significative sulla graduatoria. Vediamo infatti come cambia la nostra classifica di serie A senza errori arbitrali dopo la decima giornata del girone di ritorno.

Registrati a Virgilio Sport per continuare a vedere questo contenuto

Bastano pochi click

Serie A, quante polemiche in Lazio-Juventus

Tantissimi gli episodi da moviola in Lazio-Juventus ed errori che hanno finito col danneggiare entrambe le squadre. Un errore grave contro la Lazio: Cuadrado andava espulso dopo 9′ per doppia ammonizione (Di Bello gli ha comminato un solo giallo). Da annullare, secondo tutti i principali moviolisti, anche il gol dell’1-0 per la spintarella di Milinkovic-Savic ad Alex Sandro. Altro episodio contro la Juve: poteva starci il penalty per il contatto tra Milinkovic-Savic e Chiesa, con Di Bello mal posizionato. Insomma, un episodio contro la Lazio e due contro la Juve.

Errori arbitrali: falsato pure un altro match

Un’altra partita condizionata da un errore dell’arbitro nel turno: Udinese-Monza. Non per il penalty concesso nel finale in favore dei padroni di casa (ingenuo l’intervento di Petagna sul furbo Nestorovski), quando per un calcio di rigore clamorosamente negato in precedenza da Massimi alla formazione brianzola. Becao, infatti, cintura Valoti a due mani: inspiegabile la mancata concessione del penalty, ancor più indecifrabile il mancato invito a rivedere l’episodio dalla sala Var.

Arbitri, le altre partite della 29ma giornata

Il Milan ha chiesto addirittura quattro rigori nella ripresa contro l’Empoli: contatto Theo-Fazzini, mani di De Winter, mani di Ebuehi, contatto Giroud-De Winter. Non ce n’era neppure uno, buona la direzione di Marcenaro che ha correttamente annullato pure un gol a Giroud per tocco col braccio nel finale. Errori non determinanti, infine, in Lecce-Napoli e Torino-Roma. Manganiello ha stoppato gli azzurri prima del terzo gol, fischiando qualche secondo in anticipo la fine della gara, mentre Colombo ha negato un secondo penalty ai giallorossi per fallo su Dybala.

La classifica senza errori arbitrali di Serie A

Ecco la classifica di Serie A 2022-2023 senza errori arbitrali, aggiornata al netto di tutte le sviste determinanti dei fischietti:

class
reale
diff
punti
class
virtuale
NAPOLI 74 NAPOLI +2 72
LAZIO 58 ROMA -4 57
ROMA 53 LAZIO +1 57
MILAN 52 MILAN +2 50
INTER 51 INTER +4 47
ATALANTA 48 FIORENTINA -5 46
JUVENTUS (-15) 44 ATALANTA +2 46
BOLOGNA 43 JUVENTUS 44
FIORENTINA 41 TORINO -2 40
UDINESE 39 BOLOGNA +5 38
TORINO 38 MONZA -1 36
SASSUOLO 37 UDINESE +3 36
MONZA 35 SASSUOLO +2 35
EMPOLI 32 SPEZIA -4 29
SALERNITANA 29 LECCE -2 29
LECCE 27 SALERNITANA +1 28
SPEZIA 26 EMPOLI +5 27
VERONA 22 VERONA 22
CREMONESE 16 SAMPDORIA -2 17
SAMPDORIA 15 CREMONESE -1 17

IL REGOLAMENTO

Questa classifica è stilata sulla base di quello che avviene in campo, in occasione di episodi decisivi e che possono determinare direttamente il risultato, come i gol convalidati o annullati, i rigori concessi o non concessi, un’espulsione esagerata o ingiusta a tanti minuti dalla conclusione del match. Non sono considerate le variabili non direttamente determinanti, come i cartellini gialli, i falli veri o presunti avvenuti nell’azione precedente a quella che ha portato a un gol, le rimesse laterali, i corner contestati, un’espulsione contestata in zona Cesarini, ecc. In caso di parità di punti tra due o più squadre, è premiata quella che ha subito più penalizzazioni nell’arco del campionato.

L’Albo d’oro del Campionato di Serie A senza errori arbitrali di Virgilio Sport

Ecco i vincitori dello speciale campionato di Virgilio Sport, giunto alla sua quarta edizione.

2019-20: Inter
2020-21: Inter
2021-22: Milan

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Udinese - Salernitana
Monza - Roma
Torino - Fiorentina
SERIE B:
Brescia - Palermo
Sudtirol - Lecco
Ternana - Parma

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...