,,
Virgilio Sport SPORT

La spiegazione su ritorno di Maresca e sulla scelta di Di Bello a Roma

L'ex arbitro Luca Marelli analizza le designazioni di Rocchi per la 16esima di serie A e motiva le sorprese di giornata

04-12-2021 10:06

Consueto commento alle designazioni di A da parte di Luca Marelli. Sul suo canale Youtube l’ex arbitro comasco si sofferma soprattutto sulle partite delle big e parte da Milan-Salernitana, affidata a Giua: “Partita di seconda fascia ma è sempre San Siro e un arbitro giovane deve dimostrare di avere delle qualità dopo una stagione scorsa deludente. Rocchi vuol sapere di che pasta è fatto”.

Di Bello arbitra il big-match dell’Olimpico perchè in Lazio-Juve fece bene

Poi la gara più attesa, Roma-Inter, per la quale c’è stata anche la protesta dei tifosi giallorossi. Dice Marelli: “c’è Massa al Var e non in campo come arbitro come mi aspettavo, è stato designato Di Bello, mi sono sorpreso. Scelta legittima, sia chiaro, l’ultima gara di Di Bello è stata Lazio-Juve arbitrata bene. E’ un internazionale che ha iniziato bene la stagione, non sarà facile, è un big-match come Napoli-Atalanta dove è stato scelto Mariani, che era rimasto nascosto nella scorsa giornata proprio per poterlo utilizzare al “Maradona”.

Marelli spiega la scelta di Maresca per Spezia-Sassuolo

“Per Spezia-Sassuolo torna Maresca; era scontato che passasse qualche settimana in B e che sarebbe tornato presto in A ma in una gara di terza fascia dopo il pessimo arbitraggio di Roma-Milan. Dovrà ricominciare ma potrebbe tornare ad arbitrare un big-match se offrirà un rendimento pari alle attese. Per Juve-Genoa c’è Chiffi ed era nell’aria: è giovane con margini di miglioramento, Rocchi non vuole ancora rischiarlo in big-match ma prima o poi ci arriverà”

SPORTEVAI

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...