Virgilio Sport

MotoGP Austin, Gp Americhe: Martin da record spaventa tutti, Marquez precede Bagnaia. I 10 qualificati per il Q2

Jorge Martin su Ducati Pramac domina le pre qualifiche del Gran Premio delle Americhe, terza prova del Mondiale MotoGP 2024. Alle sue spalle Vinales e Marc Marquez, quarto Bagnaia. Ecco i 10 qualifiche per il Q2

Pubblicato:

Luca Fusco

Luca Fusco

Giornalista

Giornalista multimediale. Quando si accendono i motori, lui sgasa, impenna, derapa. E spesso e volentieri finisce sul podio

Jorge Martin fa la voce grossa nelle pre qualifiche del Gran Premio delle Americhe, terza prova del Mondiale MotoGP 2024. Lo spagnolo con la sua Ducati Pramac ha fatto il miglior tempo nella seconda sessione di prove libere di Austin valevole anche come accesso direttamente al Q2 per i primi 10 tempi. Martinator ha riscritto il record della pista texana precedendo l’Aprilia di Maverick Vinales, miglior tempo in fp1, e la Ducati Gresini di Marc Marquez.

Quarto posto per Francesco Bagnaia che come al solito ha passato entrambe le sessioni del venerdì a curare la messa a punto della sua Desmosedici ma nel finale ha tirato fuori il quarto tempo che lo ha messo al sicuro. Continua la crisi per Yamaha e Honda. Domani qualifiche e Sprint Race in serata italiana.

MotoGP Americhe: Martin da record nelle prequalifiche, Pecco c’è

Jorge Martin si prende le pre-qualifiche di Austin con un giro stratosferico (nuovo record della pista) in 2:01.397. 2° Vinales, 3° Marc Marquez e 4° Bagnaia. In Q2 anche la Ktm Acosta, l’altra Aprilia di Aleix Espargaro, e poi ben 4 italiani tutti su Ducati: Morbidelli, Bastianini, Di Giannantonio e Bezzecchi.

Tra gli eliminati di lusso Brad Binder che è secondo nel Mondiale piloti, ma anche Alex Marquez con la Ducati gemella del fratello Marc, e poi ancora Fabio Quartararo fresco di rinnovo con la Yamaha. Proprio Yamaha e Honda chiudono mestamente la classifica dei tempi tra cui anche il “nostro” Luca Marini 21° con la HRC.

MotoGP Americhe fp1: Vinales davanti a tutti, Bagnaia fatica

Maverick Vinales su Aprilia ha fatto segnare il miglior tempo nella prima sessione di prove libere del Gran Premio delle Americhe. Su una pista di Austin che ha evidenziato tantissimi problemi di grip, sia sull’asfalto nuovo che su quello vecchio, lo spagnolo ha girato in 2:03.294. Secondo posto per Jorge Martin su Ducati Pramac, terzo Pedro Acosta su KTM, poi un ottimo Enea Bastianini sulla prima Ducati ufficiale con gran passo gara.

Bezzecchi ha chiuso quinto con la Ducati del team VR46, poi Binder su KTM, Morbidelli sull’altra Ducati Pramac e Marc Marquez sulla Ducati Gresini ottavo mentre il fratello Alex è stato vittima di una caduta. Il campione del mondo Francesco Bagnaia chiude solo all’undicesimo posto con tanto lavoro sul passo. Appuntamento alle 22 con le pre-qualifiche, che daranno i primi dieci pass per il Q2 di domani.

MotoGP Austin: i tempi delle fp1

Tre moto diverse nelle prime posizioni. Comincia nel segno della varietà il week end del Gran Premio delle Americhe terza prova del Mondiale MotoGP. Aprilia, Ducati e Ktm sul podio ideale della prima sessione di prove libere. A dettare il passo ci ha pensato Maverick Vinales che ha inaugurato al meglio il casco con l’effige di Batman sfoggiato ad Austin. Alle sue spalle Jorge Martin e Pedro Acosta per un tris tutto spagnolo.

Alle loro spalle un ottimo Enea Bastianini che ha fatto intravedere un gran bel ritmo anche con gomme usate. Come al solito timido l’approccio di Francesco Bagnaia che dedica le fp1 da sempre al setting migliore trascurando il time attack. Appuntamento a questo punto alle 22 con la seconda sessione di libere che sarà valida come prequalifiche.

MotoGP: la classifica piloti

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...