Virgilio Sport

Calendario Bari serie B 2023/24: partite giornata per giornata e big match. Le reazioni dei tifosi

I Galletti debuttano e chiudono la stagione al San Nicola: si parte il 19 agosto, l'ultimo turno in programma il 10 maggio 2024. C'è attesa per le parole di Luigi De Laurentiis il 13 luglio

11-07-2023 22:35

Leonardo Pavoletti ha frantumato un sogno nei minuti di recupero, anzi: per dovere di cronaca lo ha indirizzato altrove. A Cagliari. La finale playoff vinta dai sardi lo scorso 11 giugno ha decretato: Claudio Ranieri in serie A, Bari ancora in cadetteria. Si riparte da qui, il sorteggio del calendario della prossima serie B, 2023/24.

Una sola certezza, anzi due. La prima è che il Bari non avrebbe potuto incrociare il Parma alla prima giornata di serie B del campionato 2023/24 perché già incrociata all’esordio della passata stagione.

La seconda: riprendere da dove si è lasciato per fare meglio. Questo l’auspicio dei tifosi, l’obiettivo della società, l’ambizione della rosa e di mister Michele Mignani. Il calendario della serie B è stato svelato a Como e ha riservato la solita fiumana di critiche, consensi e reazioni.

I Galletti, orfani di Mirco Antenucci, secondo miglior marcatore della storia del club con 63 reti in 141 gare, debuttano in casa contro il Palermo il 19 agosto. Ultima giornata il 10 maggio 2024 sempre al San Nicola contro una X: sarà la squadra che andrà a occupare la casella per ora liberata dalla Reggina, esclusa dal Consiglio Federale.

I big match dei Galletti

La partenza col botto contro i rosanero è di fatto il primo big match della stagione 2023/24 della cadetteria. Altra sfida di cartello alla seconda giornata, il 26 agosto, con Cremonese-Bari.

Settimo turno, 26 settembre: Parma-Bari. 17esima giornata (16 dicembre) con Spezia-Bari, l’ultima di andata è Sampdoria-Bari il 26 dicembre.

Le sfide di ritorno presentano le medesime insidie a campi invertiti: 23esima giornata (3 febbraio) Palermo-Bari; 28esima giornata (2 marzo) Bari-Spezia; 30esima giornata (16 marzo) Bari-Sampdoria; 32esima giornata (6 aprile) Bari-Cremonese; 36esima giornata (1 maggio) Bari-Parma.

Le reazioni della società

Il solo Davide Teti, segretario sportivo del Bari, si è pronunciato al termine del sorteggio per un primo commento relativo alla prossima stagione, senza lambire in alcun modo lo svelamento degli impegni ufficializzati vista della prossima stagione.

Nulla, quindi, sul calendario ma la convinzione che la squadra sia reduce da una stagione incredibile a cui è mancata solo la ciliegina:

Abbiamo pianto a sufficienza per quanto accaduto un mese fa, adesso dobbiamo ripartire.

Le reazioni dei tifosi

Se il San Nicola fa registrare una presenza media di 25 mila spettatori in serie B, qualcosa vuol dire. Quanto il popolo barese sia attaccato al club – una simbiosi che si respira giorno dopo giorno – lo dicono i numeri: sono cifre da amore incondizionato. Eppure, che quella attuale sia una fase di attesa è evidente: poche indiscrezioni, nessun proclama, zero rinforzi.

Ciò non influisce sull’umore del tifo che, attraverso social e forum, resta ottimista. Le sensazioni a calendario ultimato sono parziali, frammentarie e tendono in ogni caso a una convinzione univoca: “Siamo il (la) Bari, non abbiamo paura di nessuno”.

Più di uno lamentano un avvio delicato, con Palermo e Cremonese in sequenza, sfide ancor più insidiose per il fatto che – fanno notare – “loro partono da una base già definita, noi pagheremo una costruzione ritardata della squadra”.

Altro scorcio temuto, nelle sfide del girone di andata, è quello dell’epilogo: la coda dicembrina è tutta in Liguria, prima a La Spezia e poi a Genova contro la Samp. Maggiore soddisfazione per il ritorno, in cui i big match sono spalmati con evidente dilatazione. Bari-Parma il 1 maggio, per tanti utenti, sarà sfida decisiva per i destini delle due squadre.

Tutti concordi anche nell’indicare la Sampdoria di Andrea Pirlo quale squadra favorita per la vittoria finale. L’auspicio è che il Bari possa accaparrarsi una delle due piazze che valgono la promozione diretta.

Le ultime dal calciomercato

Tra svincoli e fine prestiti – in entrata e in uscita – il mercato del club non è ancora iniziato. Un paio di tasselli pesanti hanno salutato: Antenucci, per far ritorno alla Spal, e Michael Folorunsho, tornato al Napoli che ne detiene il cartellino.

Ma è ancora presto per dire cose: l’appuntamento importante è quello di giovedì 13 luglio, conferenza stampa del presidente, Luigi De Laurentiis, a rompere il silenzio di un mese.

Alle 15, presso la sala stampa “Gianluca Guido” dello stadio San Nicola, il patron biancorosso saprà definire obiettivi, ambizioni e indirizzare con ogni probabilità verso le prossime, attesissime mosse anche in sede di trattative per rinforzare la squadra.

Il calendario dei Galletti

Si parte il 19 agosto in casa e si chiude io l10 maggio, sempre tra le mura amiche: saranno i sostenitori del Bari, quindi, a inaugurare e archiviare questa cadetteria al San Nicola.

DATE E PARTITE DELL’ANDATA

  • 1° giornata (19 agosto)
    Bari-Palermo
  • 2° giornata (26 agosto)
    Cremonese-Bari
  • 3° giornata (29 agosto)
    Bari-Cittadella
  • 4° giornata (2 settembre)
    Ternana-Bari
  • 5° giornata (16 settembre)
    Pisa-Bari
  • 6° giornata (23 settembre)
    Bari-Catanzaro
  • 7° giornata (26 settembre)
    Parma-Bari
  • 8° giornata (30 settembre)
    Bari-Como
  • 9° giornata (7 ottobre)
    Reggiana-Bari
  • 10° giornata (21 ottobre)
    Bari-Modena
  • 11° giornata (28 ottobre)
  • X-Bari
  • 12° giornata (4 novembre)
    Bari-Ascoli
  • 13° giornata (11 novembre)
    Feralpisalò-Bari
  • 14° giornata (25 novembre)
    Bari-Venezia
  • 15° giornata (2 dicembre)
    Lecco-Bari
  • 16° giornata (9 dicembre)
    Bari-Sudtirol
  • 17° giornata (16 dicembre)
    Spezia-Bari
  • 18° giornata (23 dicembre)
    Bari-Cosenza
  • 19° giornata (26 dicembre)
    Sampdoria-Bari

DATE E PARTITE DEL RITORNO

  • 20° giornata (13 gennaio)
    Bari-Ternana
  • 21° giornata (20 gennaio)
    Ascoli-Bari
  • 22° giornata (27 gennaio)
    Bari-Reggiana
  • 23° giornata (3 febbraio)
    Palermo-Bari
  • 24° giornata (10 febbraio)
    Bari-Lecco
  • 25° giornata (17 febbraio)
    Bari-Feralpisalò
  • 26° giornata (24 febbraio)
    Sudtirol-Bari
  • 27° giornata (27 febbraio)
    Catanzaro-Bari
  • 28° giornata (2 marzo)
    Bari-Spezia
  • 29° giornata (9 marzo)
    Venezia-Bari
  • 30° giornata (16 marzo)
    Bari-Sampdoria
  • 31° giornata (1 aprile)
    Modena-Bari
  • 32° giornata (6 aprile)
    Bari-Cremonese
  • 33° giornata (13 aprile)
    Como-Bari
  • 34° giornata (20 aprile)
    Bari-Pisa
  • 35° giornata (27 aprile)
    Cosenza-Bari
  • 36° giornata (1 maggio)
    Bari-Parma
  • 37° giornata (4 maggio)
    Cittadella-Bari
  • 38° giornata (10 maggio)
    Bari-X

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Lazio - Milan

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...