,,
Virgilio Sport SPORT

Under-21, Italia-Spagna 0-0: gli azzurri finiscono ancora in 9

Scamacca si fa buttare fuori per doppia ammonizione, mentre Rovella si becca il rosso diretto dopo una rissa.

L’ Italia e la Spagna Under-21 non vanno oltre allo 0-0 . Partita dura, con tre espulsioni e poche occasioni da gol. Gli azzurri salgono a quoto 2 nel girone e raggiungono al secondo posto la Repubblica Ceca .

Primo tempo molto ruvido, con diversi falli, tanti ammoniti e interruzioni di gioco. Poche invece le occasioni da gol. Scamacca prova subito a mettere il timbro nel match, ma un suo tiro da fuori area viene murato. Al 21’ la Spagna si rende realmente pericolosa con un bolide di Miranda da 30 metri: palla alta sulla traversa non di molto. Risponde dopo appena 1 minuto Pobega , ma il sinistro del centrocampista dello Spezia termina al lato.

L’occasione migliore della prima metà di gioco è per l’ Italia : gli azzurri recuperano il pallone con un ottimo pressing offensivo, la sfera arriva sui piedi di Frattesi che calcia benissimo trovando però la deviazione del portiere Fernandez sulla traversa. Bel tiro ma grande risposta dell’estremo difensore spagnolo. Ultima chance per Manu Garcia , ma Carnesecchi non viene impensierito.

Nel secondo tempo non accade molto i primi 15’. Non vengono sfruttati i calci di punizione e i corner, l’ Italia spreca un ottimo contropiede. Un cross rasoterra di Frabotta dal fondo non viene sfruttato dai compagni, mentre il primo tiro in porta del match per la Spagna arriva sempre dai piedi di Manu Garcia , che calcia però centralmente e non dà fastidio all’estremo difensore azzurro. Molto più pericoloso Moncayola dalla distanza: palla a lato sul fondo. La squadra di De la Fuente crea scompiglio nell’area avversaria, senza però incidere.

Le due squadre non riescono a incidere come vorrebbero. I contropiedi non vengono sfruttati a dovere e col passare del tempo la palla gira lentamente. Si prediligono così lanci lunghi e cross poco convincenti. I due portiere non vengono praticamente mai chiamati in causa. All’86’ la partita si incattivisce: Scamacca viene espulso per doppia ammonizione (manata in faccia all’avversario) e scoppia una rissa che costa il rosso diretto a Rovella e Mingueza . Italia in inferiorità numerica e in 9 come la partita precedente. A 2 minuti dalla fine Carnesecchi compie un doppio miracolo, decisivo soprattutto sul tiro di Puado .

 

OMNISPORT | 27-03-2021 22:56

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...