Virgilio Sport

Euro 2024, Italia-Albania: tensione a Dortmund, fermati oltre 60 tifosi armati di coltelli e bombe carta

Incidente sventato a Dortmund prima di Italia-Albania: le forze dell'ordine tedesche, su segnalazione della Digos, hanno fermato oltre 60 tifosi italiani armati di tutto punto, pronti ad attaccare quelli albanesi

Pubblicato:

Luca Santoro

Luca Santoro

Giornalista

Esperto di Motorsport ma, più in generale, appassionato di tutto ciò che sia Sport, anche senza il Motor. Dà il meglio di sé quando la strada fa largo alle due o alle quattro ruote

L’Italia si appresta a fare il proprio debutto agli Europei 2024 dove difenderà il proprio titolo di campionessa regnante, e lo farà stasera affrontando nella prima partita della fase a gironi l’Albania. Ma la vigilia dell’esordio della nazionale di Spalletti al suo primo banco di prova in un torneo internazionale è stata perturbata da un fatto, fortunatamente sventato, che avrebbe potuto provocare dei disordini, anche e ovviamente pericolosi.

A Dortmund la polizia ferma più di 60 tifosi italiani armati di tutto punto

A Dortmund, dove appunto si disputerà il match del Gruppo B, la polizia ha fermato più di sessanta tifosi italiani (si parla di 67 individui, per la precisione) che, a quanto pare, detenevano un arsenale offensivo contraddistinto da coltelli, bombe carta e immancabili passamontagna. Da quanto risulta, quindi, le persone individuate dalle donne e uomini della Digos avevano in programma un agguato nei confronti dei tifosi albanesi. Organi di stampa parlano infatti di un possibile scontro nei pressi di un ristorante.

I supporter italiani sono stati segnalati alle forze dell’ordine tedesche ed sono ora in stato di fermo preventivo per una durata di 24 ore. In seguito saranno sottoposti al vaglio della magistratura locale per il processo per direttissima, dove verranno valutati eventuali profili di reato e le misure conseguenti.

L’atmosfera alla vigilia di Italia-Albania

Al di là di questo rischio fortunatamente disinnescato dalle forze di polizia tedesche, l’atmosfera che si respira a Dortmund e nei pressi del Signal Iduna Park, dove si giocherà il match alle ore 21:00 in punto, è abbastanza tranquilla.

Dai filmati che circolano si vedono addirittura dei tifosi italiani unirsi a quelli albanesi nelle loro danze tradizionali, mentre in altri le schermaglie sono più all’acqua di rose rispetto al potenziale massacro sventato. Circolano video, per esempio, in cui un sostenitore della nazionale del ct Sylvinho rompe degli spaghetti davanti ai rivali italiani. L’unico delitto in questo caso è aver alimentato i soliti stereotipi e cliché sul nostro Paese, ma tant’è.

Fischiata la nazionale di Spalletti all’arrivo allo stadio

C’è da dire comunque che al Signal Iduna a prevalere sulle tribune saranno i sostenitori dell’Albania, che già si sono fatti sentire all’ingresso della nazionale di casa nostra sul campo per il tradizionale sopralluogo. La selezione del ct Spalletti è stata infatti fischiata e subissata di cori da parte dei tifosi dell’Aquila bicefala.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

EURO TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...