,,
Virgilio Sport SPORT

Europei Under 21: Germania e Portogallo volano in finale

Il Portogallo batte la Spagna in semifinale e vola in finale dove incontrerà la Germania, capace di sconfiggere 2-1 l'Olanda.

Il Portogallo è la prima nazionale a qualificarsi per la finale dell’Europeo Under 21. Ha battuto la Spagna con l’autogoal di Jorge Cuenca. In finale incontrerà la Germania, che ha battuto l’Olanda al termine di una partita dominata ma finita soltanto 2-1.

SPAGNA-PORTOGALLO 0-1

Sfida aperta, combattuta e tirata quanto mai, quella tra Spagna e Portogallo Under 21. Alla fine ad avere la meglio è la squadra che ha eliminato gli Azzurrini nel turno precedente, dimostrando una forza ed una caparbietà non comune. Il goal che consegna la finale al Portogallo è però una autorete del difensore centrale Cuenca, che condanna la Spagna all’eliminazione da Euro Under 21.

La partita vive sul filo del rasaio per tutta la durata del match, con la Spagna che negli ultimi minuti prova in tutti i modi a trovare il goal del pareggio. Ma non c’è niente da fare: il Portogallo trova la sua terza finale degli Europei di categoria e si candida a questo punto seriamente ad una possibile vittoria finale.

IL TABELLINO

Marcatori: 80′ aut. Cuenca

SPAGNA (4-3-3): Fernandez; Gil (46′ Miranda), Mingueza, Cuenca, Cucurella; Garcia (76′ Sancet), Zubimendi, Villar (82′ Ruiz); Brahim Diaz (66′ Pino), Puado, Gil.

PORTOGALLO (4-3-1-2): Costa; Dalot, Queiros, Leite, Conté; Vitinha, Bragança (65′ Romario), Fernandes (52′ Florentino); Vieira (90′ Pedro Pereira); Leao (65′ Tomas), Dany Mota (65′ Jota).

Ammoniti: Leao, Diaz

Espulsi: –

OLANDA-GERMANIA 1-2

La Germania domina in lungo e in largo la partita contro l’Olanda, segna due goal con Florian Wirtz nel giro dei primi otto minuti, becca tre legni con uno sfortunatissimo Berisha e, nonostante questo, riesce a rischiare di non qualificarsi per la finale. Soffre maledettamente negli ultimi 25 minuti di partita, prima con il goal che accorcia le distanze di Schuurs, poi subendo il forcing della formazione olandese.

A cinque minuti dalla fine viene anche annullato un goal a Boadu, per posizione di fuorigioco. Ormai la Germania non ha nemmeno più attaccanti in campo e pensa solo a difendere con le unghia e con i denti il risultato di vantaggio. Con tantissime difficoltà ce la fa e porta a casa la finale contro il Portogallo. Terza finale consecutiva per la Germania.

IL TABELLINO

Marcatori: 1′, 8′ Wirtz, 67′ Schuurs

OLANDA (4-3-3): Bijlow; Teze, Schuurs, Botman (77′ Rensch), Malacia; De Wit, Harrouic(46′ Matusiwa), Kadioglu (69′ Sierhuis); Stengs (59′ Dilrosun), Boadu, Kluivert.

GERMANIA (4-2-3-1): Dahmen; Baku, Pieper, Schlotterbeck, Raum; Maier (79′ Stach), Dorsch; Wirtz (68′ Adeyemi), Ozcan (68′ Janelt), Berisha (84′ Jakobs); Nmecha (69′ Burkardt).

Ammoniti: Harroui, Baku, Dorsch, de Wit, Sierhuis, Stach

Espulsi: –

OMNISPORT | 03-06-2021 23:04

Europei Under 21: Germania e Portogallo volano in finale Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...