Virgilio Sport

Qualificazioni Euro2024: Israele-Romania ad alto rischio, tutte le gare da non perdere dell’ultima giornata

Tutte le sfide in programma oggi, sabato 18 novembre: in serata scenderanno in campo Francia e Olanda, rispettivamente contro Gibilterra e Irlanda

18-11-2023 13:18

Ylenia Cucciniello

Ylenia Cucciniello

Football Specialist

Giovanissima e appassionatissima di tutto lo sport: scrive di calcio giocato ma non rinuncia allo sguardo sull'extra campo, dove spesso si trovano risposte che il rettangolo verde non riesce a restituire

Testa alle ultime gare del nono turno delle qualificazioni a Euro 2024. Tra le sfide in programma oggi, sabato 18 novembre, spicca quella tra Francia e Gibilterra alle 20:45. La giornata si aprirà con il match alle 15 tra Armenia e Galles, mentre nel pomeriggio ci saranno Bielorussia-Andorra e Lettonia-Croazia. In serata, oltre a Mbappè e compagni, ci saranno altre tre gare: si tratta di Israele-Romania, Olanda-Irlanda e Svizzera-Kosovo.

Le gare del gruppo D

Nel calendario delle sfide di oggi, la prima partita in programma è quella tra Armenia e Galles. Nel gruppo D delle qualificazioni per Euro 2024, la competizione per il secondo posto è ancora aperta, con la Turchia già certa di partecipare al torneo che si disputerà in Germania. Attualmente, in classifica, subito dopo la selezione di Montella ci sono Galles e Croazia, entrambe a quota 10 punti. Modric e compagni, alle 18, si apprestano ad affrontare la Lettonia, quest’ultima giò eliminata dalla contesa.

Pertanto, sia per il Galles, sia per la Croazia, è fondamentale conquistare la vittoria per poi giocarsi tutte le loro possibilità nell’ultima giornata. I croati affronteranno l’Armenia, mentre la squadra di Page si troverà di fronte alla capolista del gruppo.

Le sfide del gruppo I

A partire dalle 18, si accenderanno le luci sul gruppo I delle qualificazioni a Euro 2024. In campo Bielorussia e Andorra, partita dove non c’è alcuna posta in palio dato che entrambe le squadre non hanno alcuna possibilità di accedere alla fase successiva. In seguito, in serata ci sarà la sfida tra Israele e Romania, che si giocherà su campo neutro, con esattezza alla Pancho Arena, a causa dei conflitti in corso con la Palestina.

Lo stesso conflitto ha provocato il rinvio delle partite della selezione allenata da Hazan contro Kosovo e Svizzera, recuperate rispettivamente il 12 e il 15 novembre. In entrambi gli incontri, gli israeliani non sono riusciti a conquistare la vittoria, subendo una sconfitta per 1-0 contro la squadra di Gliha e pareggiando 1-1 contro gli elvetici.

Israele, pertanto, per continuare a sperare, avrà bisogno di conquistare il massimo dei punti non solo contro la Romania, ma anche nell’ultima partita contro l’Andorra, tentando di superare i rumeni, attualmente al secondo posto in classifica con 16 punti. Infine, l’attenzione sarà concentrata anche su Svizzera-Kosovo, con la squadra elvetica al comando e con la possibilità di garantirsi la qualificazione vincendo contro la selezione di Gliha.

Le sfide del gruppo B

Alle 20:45, scenderanno in campo anche quattro squadre del gruppo B. La Francia affronterà la Gibiliterra in una partita che si preannuncia priva di tensioni, considerando la qualificazione già conquistata dai padroni di casa. La squadra ospite, al contrario, si trova all’ultimo posto in classifica con 0 punti.

Allo stesso orario, l’Olanda sarà impegnata nella caccia al secondo posto nel gruppo B. Per raggiungere questo obiettivo, è cruciale conquistare una vittoria nella partita di stasera contro l’Irlanda, prima di affrontare la Gibilterra nell’ultimo turno. Il successo per gli olandesi sarà fondamentale per concludere al meglio le proprie speranze di qualificazione.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...