Virgilio Sport

Euro2024, Italia-Spagna: Spalletti punzecchia Barella e rivela i rigoristi, giallo sulla formazione 

Alla vigilia del match con gli iberici il c.t. sembra mandare un messaggio al centrocampista affermando che in azzurro non ci sono top player. Nessun indizio sull’11 titolare

Pubblicato:

Fabrizio Napoli

Fabrizio Napoli

Giornalista

Giornalista professionista, per Virgilio Sport segue anche il calcio ma è con la pallanuoto che esalta competenze e passioni. Cura la comunicazione di HaBaWaBa, il più grande festival di waterpolo per bambini al mondo

Servirà la migliore Italia per battere la Spagna e compiere un passo decisivo verso gli ottavi di finale di Euro2024: Luciano Spalletti lo dice chiaramente in conferenza stampa, durante la quale il c.t. sembra punzecchiare Nicolò Barella, spiegando che tra gli azzurri non ci sono top player. Spalletti tiene ancora nascosta la formazione anti-iberici, in compenso fornisce l’elenco dei rigoristi della Nazionale.

Euro2024, Spalletti chiede il bis all’Italia contro la Spagna

“Voglio vedere un’Italia convincente”: queste le parole di Luciano Spalletti nella conferenza stampa alla vigilia della gara di domani con la Spagna, fondamentale ai fini della classifica del girone B di Euro2024 e, dunque, della qualificazione agli ottavi di finale. Il c.t. si augura di vedere una squadra che “ripeta la buona prestazione che ha fatto con l’Albania nonostante davanti a noi ci sia una delle migliori scuole calcistiche del mondo”. Spalletti elogia la Spagna e indica la via per batterla: “Loro sanno fare calcio offensivo, qualità, squadra corta e interpretano tutto benissimo. Bisognerà non avere pause e avere quella voglia matta di far vedere che anche la nostra è una scuola importante. Secondo me la chiave è giocare bene a calcio, tenendo di più la palla”.

Euro2024, Italia: Spalletti punzecchia Barella

In un altro passaggio, Spalletti pare punzecchiare Nicolò Barella, che aveva già definito “non insostituibile” dopo la vittoria sull’Albania: “È una Nazionale che può fare a meno di chiunque perché ho 26 giocatori forti. Non va bene questa comunicazione che dipende da un singolo”, aveva detto il c.t. dopo la prima partita a Euro2024. Ora insiste. “Ci sono due strade per fare calcio e vincere, il collettivo e i grandi campioni che hanno i grandi colpi – dichiara Spalletti -. Noi abbiamo la prima possibilità, è quella la strada che dobbiamo percorrere perché ci manca il giocatore top che vince le partite da solo”. Nessun top player nell’Italia, insomma: neanche Barella può considerarsi tale.

Euro2024, Spalletti dà i rigoristi ma non la formazione anti-Spagna

Interrogato sui possibili rigoristi dell’Italia Spalletti non si nasconde. “Scamacca, Retegui, Dimarco – dice il c.t. indicando i più bravi dagli 11 metri -. Poi secondo me li sanno battere Calafiori e Jorginho… Tanto se ne batte uno o due per ora, c’è uno di questi giocatori. Bisogna sempre avere quello di scorta se il tiratore iniziale non se la sente”.

Quella sui rigoristi, però, è l’unica informazione che il c.t. concede alla Spagna in vista della gara di domani: zero indizi sull’11 titolare, né sul sistema di gioco. “Questa volta la formazione la dico domani e non il giorno prima perché anche dagli altri non mi è arrivata nessuna notizia di chi gioca – le sue parole – . È una delle mie partite più importanti in carriera: tutti abbiamo delle storie da raccontare e i calciatori si accorgeranno quando arriveranno alla mia età che avranno bisogno di storie da raccontare. Questa è una di quelle partite che può determinare quelle storie”.

Italia, Folorunsho pronto a giocare titolare agli Europei

Con Spalletti in conferenza c’è anche Michael Folorunsho, uno dei debuttanti azzurri agli Europei. “Sono pronto a giocare ed è già un onore per me essere qui – dice il centrocampista di proprietà del Napoli – Era impossibile per me pensare di essere qui 12 mesi fa, non lo avrei mai potuto immaginare. Alla base di tutto ciò c’è il duro lavoro. Non ho mai smesso di sognare e questo mi spinge a dare il meglio. Quando arrivi a un certo livello devi lavorare ancora di più per assicurarti di rimanerci. Per me questo è solo un altro punto di partenza”.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

EURO TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...