Virgilio Sport

Qual.Europei, Ucraina-Italia: info, formazioni e dove vederla in tv e in streaming

Gli azzurri si presentano forti del vantaggio dello scontro diretto dell'andata ma contro i gialloblù sarà comunque battaglia per un posto in Germania

Pubblicato:

Alessio Raicaldo

Alessio Raicaldo

Sport Specialist

Un figlio che si chiama Diego e la tesi di laurea sugli stadi di proprietà in Italia. Il calcio quale filo conduttore irrinunciabile tra passione e professione. Per Virgilio Sport indaga, approfondisce e scandaglia l'universo mondo dello sport per antonomasia

Il giorno del giudizio sta arrivando. Per l’Italia non può definirsi una partita da dentro o fuori ma quasi. Vero che, grazie al rendimento in Nations League, anche in caso di sconfitta ci sarebbero i play-off ma è un’eventualità alla quale oggi non bisogna neppure pensare. Dopo il successo sulla Macedonia del Nord, gli azzurri si giocheranno tutto alla BayArena di Leverkusen contro l’Ucraina con l’imperativo di resistere.

La situazione in classifica: squadre appaiate a 13 punti

L’Inghilterra è bella che è andata con un primo posto che non è mai stato in discussione. Italia e Ucraina lottano così per la seconda posizione che pure conduce direttamente in Germania. Le due squadre sono appaiate a 13 punti ma gli azzurri hanno un vantaggio non indifferente rappresentato dallo scontro diretto a favore che regala alla formazione di Spalletti due risultati su tre disponibili.

I precedenti: azzurri imbattuti contro l’Ucraina

In totale i precedenti tra Ucraina e Italia sono 9. Gli azzurri non hanno mai perso contro i gialloblù, totalizzando ben 7 vittorie e 2 pareggi. Il ricordo più piacevole è ancora una volta collegato con la Germania. Ci riferiamo naturalmente al 3-0 del 2006 della squadra allora allenata da Marcello Lippi per i quarti di finale del Campionato mondiale poi vinto. Altri tempi, anche se pure oggi c’è un titolo da difendere. Per farlo, però, intanto bisogna arrivarci.

Le possibili scelte di formazione di Spalletti

In difesa l’unica novità dovrebbe essere rappresentata dal rientro di Di Lorenzo, previsto nell’undici iniziale al posto di Darmian per affiancare nel reparto arretrato Gatti, Acerbi e Dimarco. Nessun dubbio in porta dove è scontata la presenza di Donnarumma. A centrocampo occhio a Cristante che potrebbe rilevare Jorginho. Si va verso la conferma invece delle mezzali Bonaventura e Barella.

Per Frattesi, dunque, altra panchina con chance comunque di subentrare a gara in corso. Veniamo quindi all’attacco. La centralità di Chiesa è stata pubblicamente riconosciuta dallo stesso Spalletti, motivo per cui dobbiamo ritenere che lo juventino non sia in dubbio al netto degli acciacchi fisici. Al suo fianco ancora una volta Berardi e Raspadori, con quest’ultimo favorito su Scamacca.

Questo quindi dovrebbe essere l’11 iniziale degli azzurri:

Italia (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Gatti, Acerbi, Dimarco; Barella, Cristante, Bonaventura; Berardi, Raspadori, Chiesa. Ct: Spalletti

La probabile formazione dell’Ucraina

Ucraina (4-2-3-1) – Bushchan; Konoplya, Zabarnyi, Krivstov, Mykolenko; Stepanenko, Zinchenko; Yarmolenko, Sudakov, Tsygankov; Dovbyk. Ct: Rebrov.

Dove vedere la partita Ucraina-Italia in TV e in streaming

Ucraina-Italia è l’ottavo match degli azzurri nel cammino di qualificazione ad Euro 2024. La partita, come detto, si gioca alla BayArena di Leverkusen in Germania e il fischio d’inizio è previsto per le 20:45 di stasera. Il match sarà trasmesso in chiaro su Rai 1 e in streaming su Rai Play.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

EURO TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...