Virgilio Sport

Euro2024: La Croazia contro gli azzurri fa fuori gli "italiani", anche il ct Dalic cambia tutto

Lunedì partita da dentro o fuori anche per i nostri avversari che dopo un punto in due gare pensano a rivoluzionare la formazione, escono i senatori

Pubblicato:

Dario Santoro

Dario Santoro

Giornalista

Scrive, commenta, racconta lo sport in tutte le sfaccettature. Tocca l'apice quando ha modo di concentrarsi sule interviste ai grandi protagonisti

Dalic come Spalletti. Anche il ct della Croazia si prepara alla rivoluzione in vista della decisiva sfida di lunedì contro gli Azzurri di Luciano Spalletti. Con un sol punto in due partite, frutto del rocambolesco pareggio contro l’Albania, i croati hanno un solo risultato a disposizione, cioè la vittoria. Battendo l’Italia si qualificherebbero come secondi, pareggiando o perdendo non verrebbero neanche ripescati tra le migliori terze.

Euro 2024, Croazia: Dalic fa fuori gli ex Inter

Il CT Zlatko Dalic, in carica dal 2017, dovrà vincere per dimostrare che questa squadra non è a fine ciclo e dopo una finale e una semifinale Mondiale può ancora fare strada in questi Europei, dove era arrivata tra i favori del pronostico che la vedevano almeno ai quarti. Malissimo contro la Spagna, quando furono travolti per 3-0, tra alti e bassi contro l’Albania (inesistenti per 45′, sfortunati nella ripresa) i croati sanno di non poter più sbagliare e il ct sta pensando a una squadra più offensiva, rispetto a quella che ha sfidato l’Albania, contro l’Italia.

Euro 2024, i cambi della Croazia in vista dell’Italia

Niente Perisic terzino, sulla fascia sinistra tornerà il difensore del Manchester City Gvardiol con Stanisic a destra e la coppia-Sutalo-Pongracic davanti a Livakovic. Anche un altro ex Inter è destinato alla panchina, ovvero Brozovic destinato a lasciare il posto al più giovane e offensivo Sucic. Con quest’ultimo, alle spalle di Petkovic, ci saranno Pasalic a destra e Kramaric a sinistra. Dal 4-3-3 si passerà al 4-2-3-1 con Modric e Kovacic davanti alla difesa.

Euro 2024, Petkovic ha studiato i punti deboli dell’Italia

Ottimista Petkovic che dice: “Contro la Spagna gli azzurri hanno mostrato dei punti deboli. Abbiamo esaminato gli elementi che ci possono tornare utili nel nostro gioco per rendere loro le cose difficili”. Sono queste le parole dell’attaccante croato Bruno Petkovic. Sono fiducioso che lo staff tecnico dedicherà molto più tempo a trovare i varchi per creare loro maggiori problemi. Dipende comunque da noi, dobbiamo fare di più e meglio, lo dobbiamo ai nostri tifosi”. Nel mirino c’è la volontà di compiere l’impresa dopo un brutto avvio di competizione. “L’unico obiettivo è che la squadra passi il turno. Mi aspetto che battiamo l’Italia e spero che ciò accada – ammette – Siamo consapevoli di tutto quello che abbiamo fatto e non abbiamo fatto nelle prime due partite. Lunedì dovremo essere concentrati solo sulla vittoria”.

Euro 2024, la probabile formazione della Croazia contro l’Italia

Questa la probabile formazione della Croazia (4-2-3-1)Livakovic; Stanisic, Sutalo, Pongracic, Gvardiol; Modric, Kovacic; Pasalic, Sucic, Kramaric; Petkovic. Ct. Dalic.

Clicca qui per altre notizie della Nazionale italiana ad Euro 2024

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

EURO TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...